• 0 commenti
  • 29/02/2024 10:01

Torino, assalto alla volante, “Aggressione frutto avvelenato del finto buonismo e di clima d’odio. Ora colleghi ancora più in pericolo”

Torino, assalto alla volante, Fsp Polizia: “Aggressione frutto avvelenato del finto buonismo e di clima d’odio. Ora colleghi ancora più in pericolo”

 

“Esprimiamo la massima solidarietà ai colleghi che ieri a Torino hanno subito l’ennesima gravissima aggressione, questa ancor più spavalda e arrogante del solito. Un episodio che si innesta nel pericoloso clima di generale criminalizzazione delle Forze di Polizia, il cui operato è stato frettolosamente e implacabilmente messo in discussione, con giudizi ed esternazioni che hanno gettato un’ombra e in qualche caso addirittura discredito sulla loro professionalità e sull’affidabilità del sistema, alimentando l’odio nei loro confronti e dando la stura a chi ora sarà ancor più convinto nel mettere in pratica comportamenti provocatori, prevaricatori e violenti. E’ il frutto avvelenato di un finto e ipocrita buonismo ‘a prescindere’ che sorvola bellamente sulle regole dell’ordine e della sicurezza pubblica, non tenendo mai a mente quali siano i compiti e le dinamiche operative del personale in divisa. Conosciamo bene quale sia il concreto pericolo dell’effetto emulazione che certe cose scatenano, e ci aspettiamo un inasprimento di condotte ritorsive e aggressive nei confronti dei colleghi che ora sono ancor più a rischio”.

Così Valter Mazzetti Segretario Generale Fsp Polizia di Stato, dopo quanto avvenuto ieri a Torino dove è stata assaltata una volante della Polizia di Stato.

Gli altri post della sezione

Garby Corso Garibaldi.

Abbandono quotidiano di ri ...

Anarchia

Dentro porta Porta San Jac ...

sopraintedono

Porta lucchese del XVI sec ...

Messo male

Rifatte le Persiane la la ...