• 9 commenti
  • 12/03/2023 19:14

ASSI VIARI: Pardini ha fatto benissimo a dare il via libera

Ma che diamine, è l'ora di finirla di farsi prendere per il c..o dai sindaci ed assessori di Capannori che se presentassero un progetto fatto da loro pur di prendere ancora tempo boccerebbero pure quello. Del Ghingaro e Menesini sono inqualificabili, per esempio con gli abitanti di viale Europa che è la direttrice portante del traffico tra Garfagnana/Mediavalle e l'autostrada a Capannori, non facendo, per questo motivo, neanche gli interessi dei loro cittadini ma dei comitati di cui hanno paura . Questi signori hanno per dieci anni usato Tambellini come scendiletto per fare i loro comodi e dettando legge su tutto il trafico della piana. Ora basta. C'è un progetto, ci sono i soldi e allora bravo Pardini! Vai avanti per la strada che porta a liberare Lucca dal traffico pesante e leggero che potrà passare più velocemente, qundi meno inquinamento, e by-passare la circonvallazione, dai nuovi assi. E cerchiamo di levare la presidenza della provincia a Menesini che è stato come Tambellini: ha fatto più danni della grandine. 

Poi Pardini cerchi di risolvere il problema della sanità perché il S.Luca è nato piccolo e male ed è senza personale e chi ci rimette è sempre il cittadino di Lucca, che deve andare a Pisa. L'hanno ridotto ad un elaborato grande ambulatorio dove per fare la diagnostica devi aspettare mesi se non anni. Anche questo è un regalo di Tambellini che ha fatto fare a Rossi tutto quello che voleva a vantaggio di Pisa. Forza, vada avanti, sugli assi e su tante altre cose in cantiere e..... attento alle trappole che il PD si è lasciato dietro come la passerella coperta di S.Concordio.

I commenti

Finalmente mario Pardini ed il suo staff hanno capito quello che tutti con un minimo di comptenza o di onestà intellettuale sanno, " GLI ASSI VIARI" o li fa come da progetto esecutivo o li perdi...quindi poiché non ci sono alternative di passaggio, devono essere realizzati sperando in qualche mitigazione in più...ricordo che farli a raso comporta un problema normativo di non poco conto....immaginiamo che su una strada a raso possono entrare anche bicilette e pedoni..quindi chi prende veramente per il sedere, non sono Pardini o Buchignani...ma forse qualcuno che lo definisce un troiaio ma poi ha messo 10 anni per non fare il ponte di Monte S.Qurico

anonimo - 14/03/2023 11:11

Infatti ho scritto "non sembra". Per cui spero sempre dal Sindaco azioni positive.

anonimo - 14/03/2023 01:17

Sono all'incirca 280 MILIONI l'entità dell'investimento che stanno facendo sul nosocomio Pisano, accorpando a Cisanello anche il Santa Chiara....
Avete idea di cosa vuol dire ?
Gli ospedaletti serviranno giusto per i codici verdi, tuttal'più gialli se per caso fosse presente lo specialista di turno, tutti gli altri andranno in elicottero, tranne che i lucchesi dato che manca una pista di atterraggio!

anonimo - 13/03/2023 18:21

Condivido il tuo pensiero sulla genesi del progetto dell'ospedale San Luca , ma aggiungo che la manovra della regione fu possibile anche grazie al consociativismo del centro destra Toscano , soprattutto agevolato dalla finta opposizione dei consiglieri che a quel tempo sedevano tra i banchi del Consiglio regionale ( alcuni anche Lucchesi ) .
Mentre sulle capacità di Pardini di potersi opporre ai progetti egemonico della Regione aspetterei prima di esprimere dei giudizi , certo se continuerà a fare solo feste e festine rischia di perdere anche il consenso degli elettori del Cdx.

Filippo - 13/03/2023 10:04

e ci credo, li han fatto tutte le strade che potevano !!!!!!

anonimo - 13/03/2023 07:15

L'operazione ospedali venne concepita dal PD nazionale per i propri interessi. Però al PD nazionale non sarebbe fregato nulla se la regione avesse deciso di fare a Lucca il miglior policlinico d'Italia piuttosto di quel che è stato fatto. La decisione di fare a Lucca un ospedalino è di regione Toscana e si inserisce in un preciso disegno di colonizzazione e riduzione di Lucca ad area compresa nella provincia di Pisa. A questo disegno neogranducale e coloniale, chiaro, leggibile e perseguito da decenni, Lucca non è mai riuscita ad opporsi. A parte il periodo in cui Marcello Pera gestiva un certo potere nazionale (e non regionale). E' facile opporsi? No. E' possibile opporsi? Si. Pardini ha lo spessore politico e soprattutto culturale per opporsi? Non sembra. Spero ovviamente di sbagliarmi.

anonimo - 13/03/2023 00:15

in quel di Livorno han ditto di NO.

... - 12/03/2023 22:22

L ospedale di Lucca non è un regalo di Tambellini...lui l' ha solo inaugurato...ha la mente corta lei .. costruito in precedenza.

Anonimo - 12/03/2023 21:03

Maria, dammi ancora vent'anni di vita, che almeno alla fine mi farò una risata galattica.

... - 12/03/2023 19:29

Gli altri post della sezione

Successo per

Sala gremita all'Agorà pe ...

Capannori e Lucca

anche se ad alcuni ultras ...