• 0 commenti
  • 16/01/2023 12:13

Pugilistica Lucchese - Convocazione in nazionale Miria Rossetti Busa

Sono ripartiti gli impegni per gli atleti della Pugilistica Lucchese, che hanno iniziato il 2023 riprendendo gli allenamenti nella nuova sede al Campo Marte.

 

Neanche il tempo di ambientarsi che è arrivata la prima convocazione in nazionale di questo anno per Miria Rossetti Busa. La Youth 48kg ha infatti ricevuto la lettera di invito al primo ritiro della squadra Youth femminile azzurra, che avrà luogo a Modica (Ragusa) dal 17 al 24 gennaio. Là la giovane promessa lucchese ritroverà il resto delle atlete azzurre, per riprendere al meglio la preparazione dopo le vacanze natalizie assieme alle tecniche Valeria Calabrese e Cristina Pane. Si conferma quindi anche in questo nuovo anno il posto della Rossetti Busa all’interno della nazionale, ma anche la competizione per il diritto ad indossare la canotta azzurra negli impegni ufficiali. La categoria di peso dell’atleta nostrana è infatti quella con più concorrenza, con bene due atlete, la siciliana Graziella Schininà e l’emiliana Sofia Orlando, pronte a contenderle il posto. 

 

Ma la pugile lucchese non si farà trovare impreparata: assieme alle compagne di squadra della Pugilistica Lucchese ha infatti preso parte già questo sabato 14 gennaio al primo allenamento collegiale femminile della Toscana, che si è tenuto a Firenze. Le giovani pugili di tutta la regione hanno partecipato a questa splendida occasione per confrontarsi e migliorarsi tra di loro, confermando nuovamente la grande vitalità del movimento pugilistico in rosa in tutta la regione. 

 

Ora, mentre Rossetti Busa si appresta a partire verso il ritiro in Sicilia, le sue compagne stanno dando le ultime rifiniture alla preparazione, per essere pronte a tornare sul ring, o in alcuni casi, per il loro debutto ufficiale nel mondo del pugilato agonistico.

Gli altri post della sezione

Bcl - Virtus

Seconda partita del giro ...