• 1 commenti
  • 04/04/2024 19:12

UNA GIORNATA DECISIVA PER LA CULTURA E L’ARTE DELLA TOSCANA E DI LUCCA IN PARTICOLARE.

FANTOZZI (FRATELLI D’ITALIA): UNA GIORNATA DECISIVA PER LA CULTURA E L’ARTE DELLA TOSCANA E DI LUCCA IN PARTICOLARE. UNA LEZIONE DI DEMOCRAZIA E TRASPARENZA

 

“Per anni abbiamo assistito a provvedimenti orientati politicamente, con scelte deliberate che premiavano l’appartenenza piuttosto che il merito o l’oggettività del fatto o del progetto - afferma il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia Vittorio Fantozzi-. Da quando al Governo della Nazione c’è il centrodestra e Fratelli d’Italia, sta accadendo l’esatto contrario.

La legge approvata ieri alla Camera dei Deputati, che ha unito varie Proposte dl Legge e successivi emendamenti, e di cui è stato relatore Alessandro Amorese, attraverso la quale otto teatri della provincia di Lucca diventano ‘monumenti nazionali’, ne è l’esempio più chiaro e brillante.

Il Teatro del Giglio di Lucca, il Rassicurati di Montecarlo, il Teatro comunale di Pietrasanta, il Teatrino di Vetriano a Pescaglia, il Politeama di Viareggio, l’Alfieri di Castelnuovo, il Colombo di Valdottavo e l’Argentina di Camaiore vedono riconosciuta la storia e la cultura che portano con se e vedono aperte sempre nuove prospettive di sviluppo e intervento.

Una grande soddisfazione per chi ha sempre creduto nel valore dell’arte e della cultura e che ha lavorato da Sindaco in questa direzione, oltre che membro di una parte politica che dimostra la propria serietà e trasparenza, avendo a cuore davvero le eccellenze del territorio anche se non sono amministrate dalla propria parte politica.

Un esempio sul quale, a partire dalla Regione Toscana, si dovrebbe riflettere seriamente. Fratelli d’Italia, in Commissione Cultura, ha combattuto in Parlamento una battaglia per i veri patrimoni culturali della Toscana e di Lucca, senza guardare alle bandierine e alle appartenenze.

Un lavoro che sarà sempre più visibile e sempre più chiaro con il trascorrere del tempo, sperando che possa contagiare anche chi ragiona con ben altri parametri anche maneggiando denaro e prestigio pubblico”.

 

Vittorio Fantozzi, Consigliere regionale Fratelli d’Italia 

I commenti

Ma il teatro storico di Camaiore non si chiama "Teatro dell'Olivo"????!??! Il teatro Argentina non è a Roma??

anonimo - 05/04/2024 01:47

Gli altri post della sezione

Palazzo ducale

Complimenti per come viene ...

Qualcosa non torna!

Ieri ho qui letto l'artico ...