• 0 commenti
  • 24/02/2023 08:44

Opposizione Altopascio “Quanti disagi alla circolazione e alla sosta l’intervento di piantumazione di alberi

Opposizione Altopascio “Quanti disagi alla circolazione e alla sosta l’intervento di piantumazione di alberi che costa ai cittadini altopascesi ben 390mila euro”

 

Qualche dubbio l’avevamo avuto in sede di presentazione del progetto e nella fase iniziale dell’intervento, che costa ben 390mila euro. Oggi che i lavori stanno per concludersi, siamo certi che si tratta di una operazione veramente fallimentare, non solo per il rapporto costi-benefici, ma per i disagi a catena che sta provocando per la vita delle persone.

Stiamo parlando dei lavori di piantumazione che stanno interessando via Cavalieri di Vittorio Veneto e via Leonardo da Vinci, collegati anche alla predisposizione di paletti in via Casali. Tutte opere che riguardano la zona delle scuole elementari e quella parte di territorio dove si trovano anche caserma dei Carabinieri e l’ufficio postale di Altopascio.

Sia passandoci che ascoltando le ormai centinaia di lamentele che riceviamo quotidianamente, riportate anche dai social network,  questa serie di interventi hanno prodotto restringimenti della carreggiata con vere e proprie strozzature, con la realizzazione di alberature che restringono a loro volta la carreggiata e limitano drasticamente  la possibilità di parcheggio, che fino a ora era permesso ai due lati della carreggiata, essendo le strade a senso unico.

Per verificare ulteriormente la ricaduta di queste opere decise dall’amministrazione comunale abbiamo fatto un sopralluogo proprio nel momento dell’uscita dei ragazzi dalla scuola e dobbiamo dire che la situazione è ancora peggiore di come ci era stata descritta . Infatti la ressa e la difficoltà a trovare un semplice parcheggio temporaneo è così elevata che ci sono momenti di estrema tensione e le macchine vengono collocate ovunque, con rallentamenti ulteriori della circolazione e attimi di vero delirio.

Noi siamo certamente favorevoli alla piantumazione di nuovi elementi verdi, la nostra storia dimostra esattamente questo, ma crediamo che questa meritoria operazione vada fatta nei luoghi giusti, a partire dai parchi sia di Altopascio che delle frazioni. Oltretutto, a oggi, non vediamo un sistema di irrigazione e questo determinerà in breve tempo la morte di queste piante che sembrano anche poco resistenti.

Noi crediamo che questa opera sia la certificazione di un fallimento : quello di una maggioranza incapace di dialogare e incapace di capire e risolvere le vere esigenze di una popolazione e del sistema economico, produttivo e sociale del territorio.

Quotidianamente vengono proposte situazioni come queste e l’idea che questi amministratori si debbano occupare della cosa pubblica a Altopascio ancora per tre anni fa rabbrividire. Certe prese di posizione che vorrebbero essere umoristiche, dimostrano il grande disagio di una maggioranza che su questi temi viene giustamente attaccata anche da coloro che li hanno votati.

 Continuare a spendere senza una programmazione, come sta facendo la giunta D’Ambrosio, sia pure in un momento di vacche grasse, potrebbe portare in breve tempo a grossi problemi per le finanze del comune di Altopascio nei prossimi anni, quando le vacche, fisiologicamente, dimagriranno.

 

Maurizio Marchetti, Francesco Fagni, Valerio Biagini, Simone Marconi, Fabio Orlandi e Luca Bianchi, consiglieri di opposizione in comune a Altopascio

Gli altri post della sezione

Capannori e Lucca

anche se ad alcuni ultras ...

L'Anpi presenta

Difendere Lucca da Casapou ...

Biglietti gratis?

Ho visto sulla pagina face ...

Ragazzi che caldo!!

 Oggi ho fatto un giretto ...