• 0 commenti
  • 10/09/2022 16:08

Tutti al PalaForte per onorare i 60 anni del Versilia Hockey Forte


Seconda giornata ricca di emozioni e spettacolo. Come da programma hanno aperto le danze alle 15:30 i ragazzi della ASD Wheelchair Hockey Versilia APS - Sea Wolf che con le loro carrozzine elettriche sono stati capaci di divertirsi e far divertire i numerosi spettatori sugli spalti.

A seguire alle 18, un derby caldo ed estremamente sentito per ragazzi dell’under 15. Una partita molto combattuta, a spuntarla sono stati i giovani dell’ASD Pumas Viareggio che hanno vinto 9 a 8. Al termine della gara sorrisi distesi durante la premiazione che ha visto i protagonisti premiati da Attilio Bindi.

Tutto questo come ricco antipasto della sentitissima sfida contro il Follonica, molto più di una semplice amichevole. E così, dopo il momento previsto alle 19 di “Food Truck & Beverage” accompagnato da musica dal vivo, tutti dentro al PalaForte per l’ultimo atto della celebrazione.

Una partita che, come da attese, è stata molto combattuta e vibrante ma che ha visto fin dalle prime battute un Forte dei Marmi unito ed estremamente competitivo.

Il Follonica ha inizialmente provato a tenere il ritmo, cercando di non fare scappare la squadra di casa, riuscendovi solo nel primo tempo che si è chiuso con il risultato di 3 a 2. Nel secondo tempo, però, il Versilia Hockey Forte ha cambiato passo e per il Follonica non c’è stato più nulla da fare. La gara è quindi terminata con un inequivocabile 6 a 2 per i padroni di casa.

Nella splendida cornice di un PalaForte gremito e soddisfatto della prestazione dei propri beniamini, Piero Tosi e Attilio Bindi, hanno quindi consegnato il trofeo realizzato appositamente per il sessantesimo ai rossoblù e le medaglie del secondo posto al Follonica. 

Gli altri post della sezione

Bcl - Virtus

Seconda partita del giro ...