• 0 commenti
  • 04/06/2024 15:15

Giulio Guccione medaglia di bronzo al Trofeo Pratizzoli con la maglia della rappresentativa toscana

LUCCA – Non solo soddisfazioni in maglia biancoceleste ma anche con quella della rappresentativa toscana per i Cadetti e le Cadette dell’Atletica Virtus Lucca chiamati domenica 2 giugno al campo scuola Lauro Grossi di Parma a rappresentare la Toscana al decimo Memorial Luigi Pratizzoli, il prestigioso incontro per rappresentative regionali che vede la partecipazione dei migliori giovani atleti della categoria.

Giulio Guccione, Leonardo Santangelo, Lorenzo Umberti, Alessandro Salerno, Francesco Biagioni e Nikola Trzos hanno preso parte alle gare contribuendo tutti con ottimi risultati al sesto posto finale della Toscana nella classifica generale.

Il risultato di maggior rilievo è quello di Giulio Guccione, velocissimo nei 2000 metri tanto da conquistare la medaglia di bronzo facendo registrare il nuovo primato personale con il tempo di 5’54”07. In grande evidenza anche Lorenzo Umberti quinto nel salto in lungo con 5.99; Leonardo Santangelo undicesimo sui 1200 siepi con 3’40”44; Francesco Biagioni diciassettesimo negli 80 metri con 9”40 e Nikola Trzos ventinovesima negli 80 metri con 10”59. Francesco Biagioni e Nikola Trzos sono stati anche eccellenti componenti della staffetta 4x100 maschile e femminile che hanno conquistato rispettivamente il quinto e il decimo posto.

Il rendimento così alto di atleti provenienti dal settore giovanile, in grado di mettersi in mostra anche in competizioni di spessore nazionale, offre ulteriori indicazioni alla società circa la bontà degli investimenti e la qualità del lavoro svolto.


Per la categoria Assoluti, ottime prove nel fine settimana da Rieti con Valerio De Angelis (15.34) nel salto triplo e con Marta Castelli che scrive il nuovo primato stagionale negli 800 metri con il tempo di 2’12”12 mentre tra le Promesse arriva il pass per i campionati italiani di categoria per Alessandra Lipari nel disco con la misura di 37.54.

Medaglia d’argento infine nei 3000 metri per Violette Ndayikengurukiye nel Meeting di Primavera di Mondovì.

Gli altri post della sezione

Al BCL Conferma coach

Al BCL è tempo di colloqu ...