• 0 commenti
  • 08/04/2024 16:11

Pioggia di medaglie per Cadetti e Cadette nella seconda giornata della fase interprovinciale del Cds

LUCCA – Un pomeriggio all’insegna dello sport e del sano divertimento quello vissuto da tutti i giovani atleti che sabato 6 aprile, sulla pista e sulle pedane del Campo Scuola Moreno Martini, hanno preso parte alle gare della seconda giornata della prima fase interprovinciale del Campionato di società Cadetti e Cadette, evento inserito nel progetto “MOVING4FUTURE” nato nell’ambito del Programma Nazionale “G.A.M.E. UPI (G.iovani A.utodeterminazione M.ovimento E.mpowerment) tutti in campo nessuno escluso" della Provincia di Lucca al quale anche la Virtus ha aderito per contribuire, attraverso la propria attività, a eliminare barriere economiche, sociali e culturali e a contrastare casi di disagio giovanile favorendo un contesto di aggregazione e inclusività. Davanti a una tribuna gremita di spettatori hanno gareggiato quasi 500 atleti appartenenti a oltre venti società toscane in un clima di grande festa. La soddisfazione per la perfetta riuscita della manifestazione, organizzata come sempre in modo capillare dall’Atletica Virtus Lucca, fa il paio con quella legata agli eccellenti risultati conquistati. Gli atleti biancocelesti infatti, sotto gli occhi attenti dello staff tecnico, hanno fatto incetta di medaglie. Tra i risultati più significativi c’è l’oro di Edoardo Cosimini nel disco che, con la misura di 37.27, riscrive il proprio primato personale, centra il minimo per i campionati italiani Cadetti in programma il prossimo ottobre e fa registrare la seconda miglior prestazione italiana nelle graduatorie outdoor 2024. Al quarto posto nella stessa gara si piazza Luca Cantoni che invece nel giavellotto 600 grammi riesce a conquistare il bronzo stabilendo il nuovo personal best con 32.50 a due gradini da Edoardo Cosimini che, con 34.83, strappa il secondo oro di giornata. Bellissima vittoria anche per Giulio Guccione, sul gradino più alto del podio dei 2000 metri con il tempo di 6’02”47 e per la staffetta 4x100 maschile composta da Lorenzo Umberti, Davide Ricci, Giulio Guccione e Francesco Biagioni. Nei 2000 femminili argento e bronzo rispettivamente per Ginevra Montanaro e Maia Fava protagoniste di un’ottima gara. Nei 100 ostacoli ancora due atleti Virtus sul podio con Federico Serafini, argento, e Francesco Biagioni, bronzo seguiti al quarto posto da Lorenzo Castrogiovanni. Argento e bronzo anche per Davide Ricci e Federico Pellegrini sui 300 metri mentre nel salto triplo maschile arrivano il secondo posto di Lorenzo Umberti e il quarto di Giovanni De Gaspari; nel salto in lungo femminile il bronzo di Diana Orzali. Sul secondo gradino del podio anche Ginevra Montanaro, Viola Rama, Anna Ricci e Rebecca Brunini nella staffetta 4x100 femminile. Nel martello femminile sesto e settimo posto per Cristina Timis e Linda Rosi. La classifica a squadre vede quella maschile al primo posto e quella femminile al terzo. 

Gli altri post della sezione

Al BCL Conferma coach

Al BCL è tempo di colloqu ...