• 0 commenti
  • 25/02/2024 11:35

Muore improvvisamente Marco Sabattini, noto musicista locale



Per tutti era Trash, il più utilizzato dei soprannomi coi quali, per anni, era uso esibirsi in qualità di valente poli-strumentista, alle prese con chitarra, basso, mandola, sassofono e voce: Marco Sabattini, 54 anni, di Collodi, è venuto a mancare ieri presso l’ospedale di Pistoia, dove era ricoverato da domenica scorsa, a seguito di un improvviso episodio di emorragia cerebrale.


Musicista, cantante, performer, tecnico del suono, agitatore culturale, attivista politico, Trash è stato, per trent’anni, una delle figure più eclettiche e attive della scena musicale locale, e non solo, unendo disponibilità umana, grande competenza e un argutissimo, mai banale né gratuito, senso dell’umorismo: amante della musica a 360° gradi, riusciva a spaziare dal blues al rock, dalla canzone popolare alla sperimentazione avanguardistica, mettendo a disposizione dei moltissimi musicisti coi quali ha collaborato qualità che, in un certo qual modo, sono state limitate dall’ambito provinciale in cui si sono, prevalentemente, espresse, giacché Sabattini poteva essere facilmente ricondotto a certe figure artistiche dell’underground nord-europeo e berlinese.

Tra le sue realizzazioni, sotto lo pseudonimo di Doktor Zero aka Trash, la canzone Il valzer delle lucchesi, pubblicata all’interno della compilation Lucca Calling, del 2005, un numero incalcolabile di concerti, svariati video (pubblicati sul suo canale YouTube: https://www.youtube.com/@dottorzerotrash), di cui si segnala l’ultimo, che risale a circa un anno fa, dal titolo Io Vi Sento Male: https://www.youtube.com/watch?v=GBvRH_xvDXU.


Le esequie si terranno martedì 27 febbraio, presso la Chiesa di Collodi, dalle 15.00.

Gli altri post della sezione

Maria Pacini Fazzi

Maria Pacini Fazzi è stat ...

decoro urbano

girare per il centro stori ...

Perennemente sporco

in piazza San Michele dava ...