• 5 commenti
  • 25/04/2023 13:41

L'IDOLO DEI FASCISTI ITALIANI

Vladimir Vladimirovich Putin è un idolo per i fascisti italiani, i quali sono anche convinti assertori della separazione tra popoli e "razze"; in una parola non vorrebbero immigrati non bianchi, non europei e non di cultura cristiana. Oggi il loro idolo sta facendo alcune cosette. Intanto, per mettere le mani sulle miniere d'oro, sta alimentando la guerra civile in Sudan. L'effetto (voluto dai russi) non tanto secondari di questa guerra sarà lo sbarco di alcune decine o centinaia di migliaia di sudanesi in Sicilia durante i prossimi sei mesi. Putin poi potrebbe far saltare l'accordo che consente l'esportazione del grano dall'Ucraina. Se ci fosse il blocco di tale esportazione, molte nazioni africane si troverebbero alla fame con conseguente fuga verso l'Europa di centinaia di migliaia di disperati. In sostanza, care camicie nere, Putin si impegna con forza per mandarci tanti nuovi europei di pelle nera, quelli che a voi non piacciono proprio. Come la mettiamo? Oppure a voi questa immigrazione fa in realtà molto comodo per fare propaganda politica?

I commenti

certo, tra celobrolesi si trova sempre un punto in comune, magari l'avete anche con Sung.... chissà magari un domani vi ritrovate a fare 4 chiacchiere davanti ad un cocktail di psicofarmaci (dato che i due commenti sono dello stesso autore).
Ah... si ... poi diteci (dato che qualcuno soffre di sdoppiamento della personalità) se i fascisti sono a Donetsk come il vostro camerata Palmeri (plupripregiudicato) che nei suoi deliri tira fuori i soliti vostri argomenti. Propaganda ????

anonimo - 26/04/2023 22:30

Ci mancava il satanismo!! Siete messi male se siete ridotti ai richiami alla guerra santa. Auguri!

anonimo - 26/04/2023 00:21

Questi miserabili non vinceranno perché si ammazzeranno fra di loro appena gira il vento.
Adesso picchiano i preti mentre prima facevano la pulizia etnica. Non sono esseri umani

anonimo - 25/04/2023 21:21

A Kiev Zelenski su consiglio dei padroni angloamericani ha deciso di cacciare i monaci dal monastero della Kiev Pechersk Lavra. In tutta l'Ucraina già da un po' di tempo la chiesa ufficiale ortodossa viene perseguitata. Nonostante tutto rimane la chiesa più importante del paese. Le chiese vengono bruciate,i preti picchiati e arrestati ed ai fedeli è impedito di andare alla messa,ma i Italia nessuno ve lo racconta. Ho messo un video dove una ragazza in ginocchio armata di una croce prega di fronte a delle bestie urlanti ,tra le bestie urlanti che sono i nazionalisti ucraini si vedono magliette che inneggiano a satana ,croci rovesciate e tutto il peggior repertorio degli amanti di satana.
Chi sostiene i battaglioni Azov ed i nazionalisti ucraini ,non solo sostiene la NATO, l'America ed i globalisti, sostiene chi diffonde il satanismo.

Io sto con orgoglio senza se e senza ma con la ragazza in ginocchio con la croce. La guerra che si combatte è quella tra il bene ed il male , le elité occidentali hanno scelto il male . Ma non vinceranno.

Ap - 25/04/2023 14:40

Putin è idolo non solo di tanti italiani... Ma anche di potenze straniere...

Ziz - 25/04/2023 14:39

Gli altri post della sezione

Una semplice Domanda.

Ma se in una città dove e ...

finché dura

come i giocatori della nos ...

Appello a Luca Menesini

Siccome dipende da Lei e d ...