• 9 commenti
  • 10/12/2022 15:58

Il vero scandalo

Il vero scandalo soprattutto nel silenzio imbarazzato di TUTTI i componenti della vecchia giunta e consiglio e di tutto il PD che non ha detto UNA parola di condanna del ........ troiaio fatto, dico UNA, a nessuno, in particolar modo agli abitanti di S.Concordio presi ben bene per il c..o e poi anche denunciati, ma anche di tutti i lucchesi che hanno visto sperperare milioni in un'opera inutile che nessuno voleva se non la immensa sindrome del Marchese del Grillo e della sua supponenza dell'assessora, invece che utilizzarli per rifare le opere che veramente servono (davanti alla chiesa c'è sempre una voragine) . Sono certo che se qualcuno avesse messo in dubbio la capacità professionale dell'assessora sarebbe stata subito difesa a spada tratta dai fratelli Marx scaricando ogni responsabilità sui progettisti e sul dirigente del comune (apparentemente e probabilmente incapace veramente) che avrebbe dovuto approvare e controllare che non fosse una carrettata di soldi buttatat nel cesso. Ma a loro non gliene importa niente. Mica pagano loro. In un'impresa privata un lavoro del genere sarebbe stato abbattuto e poi fatto pagare per intero, compreso il ripristino, al progettista, all'impesa, a chi doveva controllare. Ma siamo nel pubblico e tutto si può fare. 
Siamo italiani ed ora iniziamo ad esportare la corruzione anche al "Palazzo Europeo". Vecchia scuola socialista, si dirà. Vero ma almeno erano gente capace,  qui mi sembra invece che più che altro manchi la capacità ed il buon senso non credendo che qualcuno abbia preso mazzette. Cosa comunque da verificare. 

Raspini, visto che tutti i giorni sta a pontificare sulla nuova giunta, ci vuol dire, per favore, cosa ne pensa di quel troiaio che è stato fatto e se non le viene il dubbio che anche il tettoione ci riserberà simili sorprese? 

ps.: strano è anche il silenzio della maggioranza che sembra un pungiball che non da alcun alcun commento su questo spreco (ma anche su tante altre cose cui converrebbe far ribattare da persone intelligenti) ma lascia che siano gli altri a difenderlo. Io mi sarei anche un po' rotto le palle di farlo...

I commenti

Stampare le foto dei disastri con l'augurio di Buon Natale ed inviarle a tutti quei soggetti che hanno difeso a spada tratta questi interventi.
Ps. qualche foto la manderei anche in procura.

Anonimo - 13/12/2022 00:53

Demolizione. Che altro dire?

Anonimo - 12/12/2022 20:11

Ni garberebbe sì, unni parrebbe vero, a quelli di prima, che hanno fatto questo disastro, che quelli che sono venuti ora se ne prendessero la responsabilità. Ci hanno anco provato, a fa' fessa la commissione lavori pubblici, ma mi sa che un' ha abboccato.

Gino - 12/12/2022 17:48

A quelli di prima, che hanno fatto questo disastro, che ora la nuova amministrazione se ne prendesse tutta la responsabilità.

Anonimo - 12/12/2022 11:58

Devono essere portati a termine e messi in condizione di funzionare e questo lo può fare l attuale giunta.

Anonimo - 10/12/2022 21:30

Che la precedente amministrazione avesse spinto per questa porcheria di opera non si sa per quale (losco) motivo e' chiaro.
Che pero' questi nuovi arrivati la lascino andare in deronza appena costruita e' altrettanto vergognoso.

Anonimo - 10/12/2022 19:31

Se i componenti della sconfitta, spocchiosa Giunta che alla città ha regalato anni di scelte spesso nefaste dovessero persistere (e lo faranno!) nello stigmatizzare il fare o il non fare dei loro successori , da ora basterebbe come risposta una breve invocazione:
San Concordio !!!

E.C. - 10/12/2022 17:34

Quella zona è sempre stata una palude, già prima dei Romani.
Che siete come a Casamicciola?
Ancora cascate dalle nuvole?
Dalle mi parti c'è roba che urla vendetta, i furboni han levato le fosse, gli davan' noia!
CHE SAGOME!!!!!!!!
Continuate, continuate!
A murà in padule, vai!
Iolai!

... - 10/12/2022 17:32

Demolizione e ripristino del preesistente. Soprattutto l'ecomostro (la mega-tettoia-distributore-di-benzina) va abbattuto. Demolizione controllata con microcariche, recupero del suolo, piantumazione di alberi, buona e coordinata gestione del verde. In due anni la cosa si ripaga da sé, altro che rabberciarmenti, manutenzioni e altri milioni buttati al vento.

Anonimo - 10/12/2022 16:28

Gli altri post della sezione

Lo sport a Lucca

lucca ha un bacino di uten ...

La guerra dell'acqua

Tutti insieme a un tavolo? ...

CaSSaPound Lucca

CaSSaPound Lucca La Giu ...

Coincidenze?

https://www.luccaindiretta ...

La sanità a Lucca

....E' certo che la sanit ...

“CAPANNORI CAMBIA”

Una buona Amministrazione ...

Il responsabile Sanità

Ogni tot settimane il resp ...