• 0 commenti
  • 26/11/2022 18:47

“L’Ora di Teatro - Un Sipario aperto sul Sociale”: “Il Lupo”

Domenica 27 novembre, dalle ore 16, al Teatro dei Rassicurati di Montecarlo si terrà la quarta giornata della DODICESIMA edizione del Festival Nazionale Città di Montecarlo “L’Ora di Teatro - Un Sipario aperto sul Sociale” organizzato dalla F.I.T.A. - Comitato Provinciale Lucca in collaborazione con il Comune di Montecarlo e la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.


DOMENICA 27 NOVEMBRE 2022, DALLE ORE 16

TEATRO DEI RASSICURATI / MONTECARLO


Alle ore 16:00, la performance socio-educativa


Associazione M. Antonietta e Renzo Papini / Lucca

Il Lupo” a cura dei partecipanti al Laboratorio Albatros


Lo spettacolo

Il gruppo Albatros ha viaggiato nelle varie storie che narrano l’archetipo del Lupo, esplorandone le potenzialità e i limiti. Il Lupo è predatore e vittima di cacciatori. Il Lupo come aggressore ed anche riflesso dell’uomo collezionista di prede. Attraverso un processo creativo che ha integrato varie narrazioni si è giunti ad una rappresentazione catartica espressiva del sentirsi animali unici e irripetibili, provvisti di istinto alla sopravvivenza. Gioco, espressione e parola del Lupo e del suo senso di appartenenza ad un branco, che è il gruppo teatrale Albatros.


Con i partecipanti al Laboratorio Albatros


Educatrice: Paola Ambrogini


Regia di FABIO CIRCELLI



A seguire, alle ore 17:30 circa, IN CONCORSO


Skenè Teatro Team / Vercelli

La fratellanza” di Saverio Minutolo, ispirato al film “The Brotherhood - La fratellanza” di Nicolò Donato, da un’idea di Gian Marco Sabato


Lo spettacolo

Lars è sconvolto dal suo allontanamento dall’esercito. Cosa interrompe una carriera all’apparenza brillante? La sua omosessualità, vera o presunta. A quella carriera la madre, oppressiva ed ambiziosa, non intende rinunciare. La vita di Lars, però, è destinata a prendere una piega molto diversa. La sua amicizia con Kenneth, componente attivo e violento di un gruppo neonazista, lo porta a mescolarsi, suo malgrado, con quella realtà omofoba e razzista così lontana dalla sua morale. Piano piano, grazie all’azione di Tykke, personaggio subdolo e dal passato oscuro che muove le fila dell’organizzazione, Lars viene convinto a unirsi al gruppo. Ciò che il leader non sospetta è quanto in fretta e senza alcun preavviso si possano sviluppare i sentimenti, quelli che lui fatica a concepire, con un epilogo imprevedibile.


Regia di GIANLUCA MISCHIATTI



Note di servizio

Il biglietto d’ingresso per l’intero pomeriggio costa € 8,00 (€ 5,00 per bambini dai 7 ai 12 anni).

Per informazioni e prenotazioni, si può contattare Rita al numero 320/6320032 o alla casella di posta elettronica fitalucca@gmail.com.

I programmi delle rassegne organizzate dalla F.I.T.A. Lucca sono consultabili sul sito www.fita-lucca.it o sulla pagina Facebook Federazione Teatro Amatori Lucca.

Gli altri post della sezione

Natale… Gioco Teatro

Giovedì 5 gennaio torna ...

A SPASSO CON DAISY

Venerdì 6 gennaio ore 18. ...