• 1 commenti
  • 06/06/2022 10:03

ASSI URBANI… ADDIO

L’assenza di persone competenti ai tavoli di concertazione dell’area Area Vasta nel corso degli anni di governo della Giunta uscente (che vorrebbe anche continuare a guidare l’azione amministrativa nei prossimi 5/10 anni) ha prodotto i suoi effetti.

La parte degli Assi Viari Ovest-Est, infatti, che avrebbe dovuto collegare il casello di Lucca Est alla Rotonda dell'Ospedale San Luca, verrà definanziata per termini di scadenza, se l'opera non sarà cantierabile entro il 30 giugno 2023 e ad oggi il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica e lo Sviluppo Sostenibile (CIPESS) non ha nemmeno approvato il progetto preliminare! Si evidenzia che tale opera era già stata oggetto di depauperamento delle risorse, a seguito della riprogrammazione dell'intervento richiesto dalla Regione Toscana, per la costruzione del nuovo ponte sul fiume Serchio.


In conseguenza di questo fatto, diverrà totalmente inefficace l’eventuale realizzazione della parte Nord Sud degli Assi: a meno che con la richiesta di rendere gratis l’autostrada fra Frizzone e Lucca si intenda supplire a questa carenza. Tutto però si complicherà a causa del “patto del cacciucco”, fra Firenze - Pisa - Livorno, che prevede la limitazione ai mezzi pesanti del transito sulla FI PI LI, fatto che incrementerà enormemente il traffico pesante sulla Firenze Mare, creando maggior inquinamento nella nostra piana.


Ma non è tutto, nel frattempo sta procedendo Il progetto di potenziamento dei collegamenti ferroviari della Toscana, in riferimento all’accordo recentemente raggiunto, secondo il quale verrà realizzata la linea veloce Livorno-Firenze (50 minuti di viaggio), e quindi Lucca può attendere… grazie all’inefficace azione politica della Giunta uscente che non è riuscita a stabilire rapporti sinergici e paritetici di Area Vasta in tutti questi anni.


Se saremo eletti, avvieremo da subito il FORUM TERRITORIALE DELIBERATIVO, aperto ai cittadini e a tutte le parti sociali, per definire un sistema infrastrutturale sostenibile sinergico con l’Area Vasta, che possa fornire gli indirizzi ragionevoli e condivisi per attivare le procedure necessarie per realizzare le scelte strategiche per il progresso socio-economico del nostro territorio, che siano compatibili con i limiti imposti dalla salvaguardia dell’ambiente.


LISTA CIVILE LUCCA - CECCHINI SINDACO

I commenti

Il PD lucchese ha fatto di tutto per sabotare l'asse Est - Ovest. Si tratta ovviamente di un grave errore in quanto solo con tale opera l'asse Nord Sud avrebbe la capacità di alleggerire la circonvallazione di Lucca. il tutto condito da un altro errore immane come il casello di Mugnano che porterebbe ad inutile spreco di suolo e a congestionare di traffico San Concordio e via Ingrellini. Non ripetete però la menata dell'autostrada utilizzata come strada urbana. Vi incollo qui quel che ho scritto come commento al post del Baccini:

"Se sono in viale Europa ho bisogno di una strada che mi porti al Polo Fiere, oppure a Mugnano, oppure all'Ospedale San Luca senza esser costretto, come faccio ora, a girare per le stradette di San Concordio. Non mi serve a nulla entrare gratis nell'autostrada per fare un giro gratis (benzina a parte) fino al Frizzone. Che ci vado a fare al Frizzone se devo andare all'ospedale San Luca?? Ci vagg' a fa' 'l biscaro?!?!?!? Usare l'autostrada come surrogato della grande viabilità urbana, oltre a creare un casino d'inferno, richiederebbe di realizzare almeno tre nuovi svincoli in uscita (almeno!!) tra Lucca ed il Frizzone. Ha idea, caro Baccini, di quanto costerebbe e di quale impatto ambientale avrebbe una cosa del genere??? Finiamola con la propaganda!!!! Avete rovinato Lucca con queste boiate".

Anonimo - 07/06/2022 01:30

Gli altri post della sezione

Il bilancio dell'ANPI

Ho letto il comunicato del ...

Il fascismo della Meloni

Quello che la Meloni non c ...

Veronesi e Cecchini

Ci fa molto piacere che il ...

Che pena!!

Ma poveri lucchesi che dev ...