• 0 commenti
  • 27/07/2022 19:14

IMPEGNO CIVICO PER LUCCA INCONTRA L’ASSESSORE MINNITI

Impegno civico le nostre proposte presentate all’Assessore al sociale Giovanni Minniti,

in tema SOCIO-SANITARIO.


Ieri, durante il cordiale e proficuo incontrato con l’Assessore Minniti che ringraziamo per la disponibilità, abbiamo fatto presente le varie criticità che riguardano: il mondo del volontariato, dove la percezione che il sistema socio-sanitario non sempre è in sincronia col volontariato, rimanendo ancora ampi spazzi dove si ritiene necessario un vero coordinamento; la gestione del sociale da parte dell’amministrazione; la distribuzione delle risorse; le RSA. Per questo abbiamo presentato le nostre concrete proposte al nuovo assessore al sociale Giovanni Minniti.

Progettare un sistema di accesso universale ai servizi sociosanitari con operatori di entrambi i settori (Asl e Comune).

Rinnovare le concessioni delle RSA con particolare attenzione ad un contratto che preveda tempi adeguati (almeno quindici anni) per ottimizzare i costi relativi alla manutenzione necessaria alle strutture, è evidente la mancanza di migliorie in merito alle strutture e ai servizi. Dovrà essere un punto di forza durante la gara favorire le offerte col maggior numero di personale; infine è necessario attivare una gestione puntuale delle domande che afferiscono ai servizi sociali aumentando le risposte all’incremento della domanda da parte del “Pubblico”.

Prevedere almeno un'iniziativa finalizzata al cohousing corredata da spazi e servizi comuni, risorse e spazi condivisi (lavanderia, palestra, sala ritrovo polifunzionale da adibire eventualmente a spazio teatro per gruppi giovanili, ecc.).

Aumentare il numero dei posti aggregativi per i giovani con scelte mirate a proporre alternative, dislocate anche nelle frazioni fuori dal centro storico, per contrastare il fenomeno dell'abbandono scolastico.

Migliorare il sistema sanitario locale cercando di potenziare la rete della medicina territoriale.

Vogliamo essere chiari sul fatto, che la nostra Associazione culturale politica e il nostro impegno sono indirizzati prima di ogni altra cosa alla tutela delle fasce più deboli, alle quali deve essere destinata in via prioritaria l’attenzione dell’amministrazione comunale.


F.to Impegno Civico per Lucca – Gruppo di lavoro Socio-sanitario

Gli altri post della sezione

Il pulpito

"" “Non mi sembra un buo ...

Cosa farà ora Marcucci?

La non rielezione del ex s ...