• 0 commenti
  • 29/05/2023 15:12

Nicky Russo ancora una volta campione italiano paralimpico nel disco e nel peso

LUCCA – Nicky Russo è ancora Campione italiano Paralimpico sia nel lancio del disco sia nel getto del peso.

L’atleta lucano di Rionero in Vulture in forza all’Atletica Virtus Lucca, nonostante una stagione contrassegnata da stop, ha saputo con grande forza e con il consueto carisma conquistare entrambi i titoli italiani categoria F35/F36 ripetendo anche a Padova, sede dei Campionati italiani FISPES, il risultato di Ancona dello scorso anno e dei Campionati invernali di lanci a febbraio. In pedana sabato 27 maggio nel lancio del disco, Russo è salito sul primo gradino del podio con la misura di 29.94 per poi centrare il bis domenica 28 maggio quando si è laureato Campione italiano anche nel getto del peso con la misura di 12.54.

Una vittoria importante per un atleta determinato e dal carattere straordinario che è riuscito, ancora una volta, a misurarsi con i propri limiti strappando l’ennesimo successo di cui la Virtus non può che essere fiera e orgogliosa.

Contemporaneamente, a Campi Bisenzio, ottimi risultati arrivano dagli atleti del settore giovanile impegnati nel Campionato regionale di staffette categoria Cadetti/e e Ragazzi/e, primo su tutti il nuovo record sociale (46.41) stabilito dalla staffetta 4x100 Cadetti - composta da Davide Ricci, Federico Pellegrini, Elia Bani e Senal Kavinda Kankanige – che porta a casa anche un eccellente argento. Podio d’argento anche per il terzetto della 3x1000 Cadetti formato da Giulio Guccione, Nicola Petroni e Alessandro Santangelo per un bel bronzo di squadra.

Tra le Cadette, prestazione interessante nella 4x100 femminile con il quarto posto di Noemi Mele, Anna del Monte, Alice Albiani e Nikola Trzos.

Buone indicazioni anche nella 4x100 e nella 3x800 sia Ragazzi sia Ragazze con il quinto posto per la squadra maschile e il sesto per la squadra femminile. 

Gli altri post della sezione

New entry al Bcl

 Ecco il colpo di mercato ...

Si chiamerà

Si chiamerà "Atletico Luc ...