• 0 commenti
  • 06/03/2023 19:04

Ludec: Sorridono le due Under 17. Under 14 e Minibasket senza gloria


Bella e importante vittoria degli Under 17 CSI dopo un supplementare. Riscatto per gli Under 17 FIP. Senza gloria le altre formazioni.

 

AQUILOTTI 2013

ETRUSCA SAN MINIATO - LUDEC 91: 18 - 6 

Ragazzi a Roster: Bechelli Enea, Buonamici Pietro, Del Carlo Lorenzo, Ferracaku Devis, Gigli Aaron, Panelli Gabriele, Puccinelli Gianluca, Sei Michele, Sepe Andrea, Sepe Diego, Treccosti Pasquale. Istruttore: Del Carlo Andrea.

Netta sconfitta per gli Aquilotti Small della Ludec che vanno a perdere 18 a 6 contro San Miniato.

La disparita tecnica e di capacità è stata evidente sin dal primo momento in campo e San Miniato non ha dovuto faticare troppo per imporsi. Dal canto suo, la Ludec. è andata rapidamente nel pallone una volta riscontrata tale differenza e, nonostante i richiami continui e un incitamento ad una reazione, sono pochi i ragazzi che hanno saputo lottare al di là del risultato in campo.

Sicuramente un'esperienza formativa che deve far capire che la strada da fare è ancora molta e che gli scontri affrontati fino ad ora non sono stati sicuramente indicativi del livello qualitativo complessivo del panorama cestistico mini. Si spera di trarne il massimo insegnamento da questa sconfitta e l'energia necessaria per dare ancora di più nei prossimi mesi.

Prossima partita Sabato 11 Marzo ore 16,00 a Rughi, contro Polisportiva Ghezzano.

 

AQUILOTTI 2012

LUDEC 91 - LUCCA SKY WALKERS- LUDEC 91: 11 - 13

Ragazzi a Roster: Bullari Federico ,Calabrese Diego, Del Tessandoro Tommaso, Di Ricco Emanuele, Fabbri Matteo, Floris Luca, Giannoni Marco, Giovannetti Emanuele, Giori Samuele, Lucchesi Tommaso, Marraccini Leonardo, Pieretti Matteo, Sabbatini Davide, Sollazzi Gabriele, Stefani Tommaso. Istruttore: Giusti Rachele.

Pomeriggio di Minibasket al PalaLudec, dove grazie alla collaborazione con gli Sky Walkers si decide di disputare oltre alla partita di campionato anche un ulteriore ora di partita per permettere a tutti gli effettivi di giocare.

Partita insolita a causa dei tempi di attesa che condiziona la concentrazione dei bimbi della Ludec, ma che comunque risulta una buona prova a dimostrazione della forza di tutto il gruppo.

I tempi che contano per il campionato, complici molti errori a canestro, finiscono a favore degli avversari decretando la terza sconfitta per gli Aquilotti Big. Difficile commentare la sola partita e non le due ore di gioco. Menzione particolare va fatta per il gruppo che si sta creando e che sicuramente porterà delle soddisfazioni in futuro.

Prossimo appuntamento Domenica 12 Marzo con il torneo internazionale a CEFA per poi concentrarsi sulla seconda fase del campionato.

 

UNDER 14 SILVER

PALL. MASSA - LUDEC 91: 66 – 55
Parziali: 15-14; 22-12; 16-13; 13-16.

Ragazzi a Roster: Landini, Piegaia, Luporini, Pera, Diroma, Vannini, Vellutini M., Tesi M., Tesi F., Pelletti, Taddei. All. Del Carlo Andrea.

I 2009/2010 della Ludec non riescono a convincere a Massa e perdono l'incontro 66 a 55.

La partenza è stata buona e nonostante qualche piccolo inciampo i porcaresi giocano rapidi e con convinzione, riuscendo a contenere la differenza di centimetri con gli avversari.

Nel secondo quarto però, il ritmo degli ospiti rallenta e aumentano gli errori e le indecisioni. Così la mancanza di scelte personali si fanno sentire e si crea il distacco che alla fine si dimostrerà decisivo.

Il resto della gara mostra che nonostante tutto la Ludec non è intenzionata a mollare e riesce addirittura a vincere di poco l'ultimo quarto spingendo ancora un po' sulle proprie possibilità.

Probabilmente i porcaresi non sono ancora pronti ad affrontare questo genere di squadre, ma spesso è sembrata più la rassegnazione che le capacità a segnare il risultato in campo. Un'attitudine da smorzare il prima possibile dal momento che partite non banali saranno sempre più frequenti e determinazione e personalità non sono capacità opzionali.

Prossima partita Domenica 12 Marzo ore 11,30 in casa contro Pall. 2000 Prato.

 

UNDER 17

Doppio incontro per i 2006/2007 nella Seconda Fase per il Titolo Regionale.

LUDEC 91 - BOTTEGONE JUNIOR: 48 – 70 
Parziali: 17-23; 11-19; 5-14; 15-14.

Ludec 91: Tetamo 12, Garzelli 2, Baglioni 3, Toschi 5, Meschi 4, Pantera 5, Bianchi 12, Urzì, Paoletti 2, Cesaretti, Paolini 3. All. Priore Antonio. A. All. Ricci Tobia.

Periodo nefasto per la Ludec che è costretta ad affrontare la seconda fase non nelle migliori condizioni a causa di infortuni e malattie che condizionano il lavoro in palestra e di conseguenza il rendimento.

Succede così che di fronte a un buon Bottegone regge e resiste fino a 2 minuti del secondo quarto (-6 il divario fino a quel momento) per poi arrendersi senza opporre fin troppa resistenza.

Magra consolazione l'ultimo quarto che permette alla Ludec di recuperare un punto di svantaggio e che saggia il temperamento di alcuni elementi del roster.

Al di là degli alibi per una prestazione opaca, va però detto di come ancora manchi quel giusto carattere e determinazione che dovrebbe riuscire, in parte, a colmare alcune oggettive difficoltà: troppo facile giocare bene con il sole che splende e il vento a favore.

 

LUDEC 91 - CMB CARRARA: 75 – 35 
Parziali: 15-13; 26-10; 20-8; 14-4.

Ludec 91: Tetamo 16, Scatena 4, Garzelli, Baglioni 8, Ciurlo 14, Toschi 2, Meschi 1, Pantera 2, Bianchi 12, Urzì 4, Paoletti 4, Paolini 8. All. Priore Antonio. A. All. Ricci Tobia.

Neanche il tempo di smaltire la sconfitta, che la Ludec ritorna in campo contro CMB Carrara.

La gara sembra prendere subito la giusta piega, ma il buon ritorno degli ospiti permette di vedere un primo quarto in sostanziale equilibrio.

Ma già nel secondo quarto, la Ludec, memore dalla mancanza di caratte della partita precedente, cerca di scuotersi dal proprio torpore e decide di affrontare la gara con maggiore determinazione e intensità riuscendo a effettuare il primo e decisivo strappo che li porta sul 41 a 23 alla fine del primo tempo.

Da questo momento la guardia non si abbassa più e Carrara segna la miseria di 12 punti (con solo tre canestri dal campo), mentre i porcaresi continuano a esprimere gioco con chiunque si trovi in campo (11 elementi su 12 a referto a fine gara).

Adesso speriamo che la buona sorte permetta ai ragazzi della Ludec di potersi allenare con continuità per recuperare condizione e idee di gioco al fine di affrontare questa seconda fase con maggior autorità.

Prossima gara Sabato 11 Marzo contro Shoemakers Monsummano in attesa di sapere il campo per la lunga indisponibilità del PalaCardelli.

 

UNDER 17 CSI

DYNAMO RED BEARS - LUDEC 91: 72 – 79 dts
Parziali: 27-19; 15-17; 17-20; 10-13; 3-10

Ludec 91: Ramacciotti, D'Apice, Dinucci 19, Scatena 17, Castiglione 4, Lazzareschi, Garzelli 8, Galli 12, Mencacci, Bozzoli, Gaddini 2, Paoletti 9, Posani, Bianchini 8. All. Ricci Tobia. A. All. Priore Antonio.

Testa, cuore e orgoglio le tre parole che descrivono la vittoria dell'Under 17 CSI sul difficile campo della Dynamo Red Bears a Bardalone.

Partita che inizia in sordina con la Ludec che fatica a realizzare e che concede tanto in difesa.

Secondo quarto con i primi cenni di reazione dei porcaresi che riescono a rimontare dieci punti di scarto, per poi vanificare tutto e ritornare a -9. Negli ultimi minuti del periodo, la Ludec riesce comunque a rendere meno impegnativo il divario con la Dynamo andando al riposo lungo sul -6.

Al rientro dall'intervallo la squadra di casa sembra che possa chiudere la partita, con l'attacco della Ludec che fa fatica contro la zona. Il quarto però si chiude con dei buoni segnali da parte degli ospiti che rosicchiano altri punti e si portano sul 56 a 59.

L'ultimo quarto regala grandi emozioni e le squadre danno tutto, ma la Ludec qualcosa in più e, dopo essere stata sotto tredici punti, riesce a portare la partita ai supplementari sul 69 a 69.

Nel supplementare, ormai sull'onda dell'entusiasmo. esce tutta la grinta dei porcaresi che si chiudono bene in difesa e diventano cinici in attacco conquistando una vittoria sofferta, ma meritata.

Prossima gara Domenica 19 Marzo ore 11,30 al PalaLudec contro US Affrico per la prima del girone di ritorno.


---------- Forwarded message ---------
Da: Antonio Priore <priore.a1973@gmail.com>
Date: lun 6 mar 2023 alle ore 11:49
Subject: Articolo Ludec 06/03/2023
To: Cristofani Comunicazione <info@cristofanicomunicazione.it>


Sorridono le due Under 17. Under 14 e Minibasket senza gloria


Bella e importante vittoria degli Under 17 CSI dopo un supplementare. Riscatto per gli Under 17 FIP. Senza gloria le altre formazioni.

 

AQUILOTTI 2013

ETRUSCA SAN MINIATO - LUDEC 91: 18 - 6 

Ragazzi a Roster: Bechelli Enea, Buonamici Pietro, Del Carlo Lorenzo, Ferracaku Devis, Gigli Aaron, Panelli Gabriele, Puccinelli Gianluca, Sei Michele, Sepe Andrea, Sepe Diego, Treccosti Pasquale. Istruttore: Del Carlo Andrea.

Netta sconfitta per gli Aquilotti Small della Ludec che vanno a perdere 18 a 6 contro San Miniato.

La disparita tecnica e di capacità è stata evidente sin dal primo momento in campo e San Miniato non ha dovuto faticare troppo per imporsi. Dal canto suo, la Ludec. è andata rapidamente nel pallone una volta riscontrata tale differenza e, nonostante i richiami continui e un incitamento ad una reazione, sono pochi i ragazzi che hanno saputo lottare al di là del risultato in campo.

Sicuramente un'esperienza formativa che deve far capire che la strada da fare è ancora molta e che gli scontri affrontati fino ad ora non sono stati sicuramente indicativi del livello qualitativo complessivo del panorama cestistico mini. Si spera di trarne il massimo insegnamento da questa sconfitta e l'energia necessaria per dare ancora di più nei prossimi mesi.

Prossima partita Sabato 11 Marzo ore 16,00 a Rughi, contro Polisportiva Ghezzano.

 

AQUILOTTI 2012

LUDEC 91 - LUCCA SKY WALKERS- LUDEC 91: 11 - 13

Ragazzi a Roster: Bullari Federico ,Calabrese Diego, Del Tessandoro Tommaso, Di Ricco Emanuele, Fabbri Matteo, Floris Luca, Giannoni Marco, Giovannetti Emanuele, Giori Samuele, Lucchesi Tommaso, Marraccini Leonardo, Pieretti Matteo, Sabbatini Davide, Sollazzi Gabriele, Stefani Tommaso. Istruttore: Giusti Rachele.

Pomeriggio di Minibasket al PalaLudec, dove grazie alla collaborazione con gli Sky Walkers si decide di disputare oltre alla partita di campionato anche un ulteriore ora di partita per permettere a tutti gli effettivi di giocare.

Partita insolita a causa dei tempi di attesa che condiziona la concentrazione dei bimbi della Ludec, ma che comunque risulta una buona prova a dimostrazione della forza di tutto il gruppo.

I tempi che contano per il campionato, complici molti errori a canestro, finiscono a favore degli avversari decretando la terza sconfitta per gli Aquilotti Big. Difficile commentare la sola partita e non le due ore di gioco. Menzione particolare va fatta per il gruppo che si sta creando e che sicuramente porterà delle soddisfazioni in futuro.

Prossimo appuntamento Domenica 12 Marzo con il torneo internazionale a CEFA per poi concentrarsi sulla seconda fase del campionato.

 

UNDER 14 SILVER

PALL. MASSA - LUDEC 91: 66 – 55
Parziali: 15-14; 22-12; 16-13; 13-16.

Ragazzi a Roster: Landini, Piegaia, Luporini, Pera, Diroma, Vannini, Vellutini M., Tesi M., Tesi F., Pelletti, Taddei. All. Del Carlo Andrea.

I 2009/2010 della Ludec non riescono a convincere a Massa e perdono l'incontro 66 a 55.

La partenza è stata buona e nonostante qualche piccolo inciampo i porcaresi giocano rapidi e con convinzione, riuscendo a contenere la differenza di centimetri con gli avversari.

Nel secondo quarto però, il ritmo degli ospiti rallenta e aumentano gli errori e le indecisioni. Così la mancanza di scelte personali si fanno sentire e si crea il distacco che alla fine si dimostrerà decisivo.

Il resto della gara mostra che nonostante tutto la Ludec non è intenzionata a mollare e riesce addirittura a vincere di poco l'ultimo quarto spingendo ancora un po' sulle proprie possibilità.

Probabilmente i porcaresi non sono ancora pronti ad affrontare questo genere di squadre, ma spesso è sembrata più la rassegnazione che le capacità a segnare il risultato in campo. Un'attitudine da smorzare il prima possibile dal momento che partite non banali saranno sempre più frequenti e determinazione e personalità non sono capacità opzionali.

Prossima partita Domenica 12 Marzo ore 11,30 in casa contro Pall. 2000 Prato.

 

UNDER 17

Doppio incontro per i 2006/2007 nella Seconda Fase per il Titolo Regionale.

LUDEC 91 - BOTTEGONE JUNIOR: 48 – 70 
Parziali: 17-23; 11-19; 5-14; 15-14.

Ludec 91: Tetamo 12, Garzelli 2, Baglioni 3, Toschi 5, Meschi 4, Pantera 5, Bianchi 12, Urzì, Paoletti 2, Cesaretti, Paolini 3. All. Priore Antonio. A. All. Ricci Tobia.

Periodo nefasto per la Ludec che è costretta ad affrontare la seconda fase non nelle migliori condizioni a causa di infortuni e malattie che condizionano il lavoro in palestra e di conseguenza il rendimento.

Succede così che di fronte a un buon Bettegone regge e resiste fino a 2 minuti del secondo quarto (-6 il divario fino a quel momento) per poi arrendersi senza opporre fin troppa resistenza.

Magra consolazione l'ultimo quarto che permette alla Ludec di recuperare un punto di svantaggio e che saggia il temperamento di alcuni elementi del roster.

Al di là degli alibi per una prestazione opaca, va però detto di come ancora manchi quel giusto carattere e determinazione che dovrebbe riuscire, in parte, a colmare alcune oggettive difficoltà: troppo facile giocare bene con il sole che splende e il vento a favore.

 

LUDEC 91 - CMB CARRARA: 75 – 35 
Parziali: 15-13; 26-10; 20-8; 14-4.

Ludec 91: Tetamo 16, Scatena 4, Garzelli, Baglioni 8, Ciurlo 14, Toschi 2, Meschi 1, Pantera 2, Bianchi 12, Urzì 4, Paoletti 4, Paolini 8. All. Priore Antonio. A. All. Ricci Tobia.

Neanche il tempo di smaltire la sconfitta, che la Ludec ritorna in campo contro CMB Carrara.

La gara sembra prendere subito la giusta piega, ma il buon ritorno degli ospiti permette di vedere un primo quarto in sostanziale equilibrio.

Ma già nel secondo quarto, la Ludec, memore dalla mancanza di caratte della partita precedente, cerca di scuotersi dal proprio torpore e decide di affrontare la gara con maggiore determinazione e intensità riuscendo a effettuare il primo e decisivo strappo che li porta sul 41 a 23 alla fine del primo tempo.

Da questo momento la guardia non si abbassa più e Carrara segna la miseria di 12 punti (con solo tre canestri dal campo), mentre i porcaresi continuano a esprimere gioco con chiunque si trovi in campo (11 elementi su 12 a referto a fine gara).

Adesso speriamo che la buona sorte permetta ai ragazzi della Ludec di potersi allenare con continuità per recuperare condizione e idee di gioco al fine di affrontare questa seconda fase con maggior autorità.

Prossima gara Sabato 11 Marzo contro Shoemakers Monsummano in attesa di sapere il campo per la lunga indisponibilità del PalaCardelli.

 

UNDER 17 CSI

DYNAMO RED BEARS - LUDEC 91: 72 – 79 dts
Parziali: 27-19; 15-17; 17-20; 10-13; 3-10

Ludec 91: Ramacciotti, D'Apice, Dinucci 19, Scatena 17, Castiglione 4, Lazzareschi, Garzelli 8, Galli 12, Mencacci, Bozzoli, Gaddini 2, Paoletti 9, Posani, Bianchini 8. All. Ricci Tobia. A. All. Priore Antonio.

Testa, cuore e orgoglio le tre parole che descrivono la vittoria dell'Under 17 CSI sul difficile campo della Dynamo Red Bears a Bardalone.

Partita che inizia in sordina con la Ludec che fatica a realizzare e che concede tanto in difesa.

Secondo quarto con i primi cenni di reazione dei porcaresi che riesceno a rimontare dieci punti di scarto, per oiu vanificareo tutto e ritornando a -9 e riuscendo solo negli ulltimi minuti del periodo a render emeno impegnativo il divario con la Dynamo che riesce ad andare al riposo lungo sul +6.

Al rientro dall'intervallo la squadra di casa sembra che possa chiudere la partita, con l'attacco della Ludec che fa fatica contro la zona. Il quarto però si chiude con dei buoni segnali da parte degli ospiti che comunque rosicchiano altri punt se si portano sul 56 a 59i.

L'ultimo quarto regolamentare regala grandi emozioni e le squadre danno tutto, ma la Ludec qualcosa in più che, dopo essere stata sotto tredici punti, riesce a portare la partita ai supplementari.

Nel supplementare, orrmai sull'onda dell'entusiasmo. esce tutta la grinta dei porcaresi che si chiudono bene in difesa e diventano cinici in attacco conquistando una vittoria sofferta, ma meritata.

Prossima gara Domenica 19 Marzo ore 11,30 al PalaLudec contro US Affrico per la prima del girone di ritorno.

Gli altri post della sezione

Al BCL Conferma coach

Al BCL è tempo di colloqu ...