• 0 commenti
  • 03/12/2022 18:40

Tarros Spezia Basket - Bcl

Ritmi serrati per il campionato di C Gold. Il Bcl, fresco di vittoria contro la Mens Sana Siena, non ha avuto materialmente il tempo di fermarsi un solo momento per meglio assaporare la buona partita fatta.

 

Al termine del match coach Nalin ha da subito chiamato a raccolta tutto il roster, fissando il calendario degli allenamenti, per preparare al meglio alla partita di Domenica 4 Dicembre a Spezia, dove il Bcl scenderà sul parquet del Palasprint per affrontare la Tarros Spezia Basket.

 

La Tarros è una delle favorite a conquistarsi il passaggio diretto nella nuova Serie C, attualmente veleggia in quarta posizione, con sette vittorie e tre sconfitte, accusate con l’Olimpia legnaia, il Castelfiorentino e Cecina, tutte compagini in lotta per un posto al sole.

 

Una nota importante sta nel fatto che in casa non ha mai perso e se andiamo a leggere altre statistiche, la troviamo in quinta posizione per punti realizzati, ma è decima, di pochissimo sopra il Bcl per canestri subiti.

 

A portare la franchigia ligure verso la vetta della classifica hanno contribuito fortemente giocatori come Balciunas che gira a 26 di media, Vignali e Bolis, che abbiamo avuto modo di conoscere bene e da vicino in Coppa Italia, pochi giorni prima dell’inizio del  campionato.

 

Il Bcl si presenterà a Spezia al completo e con la determinazione di dare un seguito al recente successo casalingo, in questo Nalin ha le idee molto chiare “ Incontreremo avversari di alto livello, dovremmo fare di più di quello che abitualmente facciamo, di più anche di quanto fatto con la Mens Sana” continua così Nalin “ li abbiamo già incontrati e questo è sicuramente un vantaggio, in Coppa l’incontro finì ai supplementari dopo aver avuto, per quasi tutto il match il controllo, forti di un importante primo parziale da 19/31. Nel finale poi non riuscimmo a dare continuità al gioco e perdemmo, un problema, quello della continuità che spesso ci ha creato problemi in questa fase del campionato e che contro la Mens Sana è stato abbastanza  ridimensionato.

 

Anche su come approcciare la partita Nalin ha le sue idee, “ Si deve entrare in campo con un idea fissa, contrastare quanto è possibile il loro punti di forza e simultaneamente far emergere i nostri, in sostanza occorre lo spirito giusto e la voglia di vincere, per noi questa partita è importantissima e tutti sono chiamati a dare il massimo e se serve anche di più “

 

Appuntamento fissato per le 18:30 al Palasprint di La Spezia, arbitreranno il Sig. Orlandini di Livorno e il Sig Mattiello di Livorno

Gli altri post della sezione

Bcl - Virtus

Seconda partita del giro ...