• 0 commenti
  • 28/11/2022 15:08

NOTA SULLA SETTIMA GIORNACA CAMPIONATO SERIE C BF PORCARI

Serie C femminile, settima giornata, prima fase.


Bf. Porcari- Pf Pisa 51-45.


Bf Porcari: Del Carlo, Fusco 5, Tessaro 18, Belfiori 11, Casentini, Parlanti 2, Giovacchini, Collodi 6, Bonciolini, Melchino, Giusti 4, Bartoli 5.

All.: Stefano Corda. Ass. all.: Francesca Salvioni.


Parziali: 11-11; 27-21; 38-31.


Il Basket femminile Porcari vince con merito lo scontro al vertice del girone A, batte la Pf Pisa e l’aggancia al primo posto in classifica di questa prima fase.

Le gialloblù conquistano così la quinta vittoria consecutiva, mantengono l’imbattibilità interna, e proseguono nella loro striscia di risultati positivi che le ha viste sempre vincenti nel mese di novembre.

La partita inizia con Porcari che mette subito la testa avanti (6-2) dopo pochi minuti di gioco.

Pisa reagisce e grazie ai canestri di Benedettini e Barbieri impatta nel punteggio alla fine del primo periodo (11-11).

Nel secondo parziale Porcari opera il primo vero break della partita e grazie ad una tripla di Fusco e ai canestri di Belfiori e Tessaro si porta sul +10 (25-15).

In finire di primo tempo alcune palle perse banali consentono alle pisane di ricucire un po’ e le due squadre vanno all’intervallo lungo con le gialloblù avanti 6 (27-21).

Il terzo periodo vede un certo equilibrio, Porcari prova di nuovo a scappare, ma sono ancora Barbieri e Benedettini a tenere a contatto le pisane a 10’ dalla fine (38-31).

È ad inizio del quarto parziale di gara che il Basket femminile Porcari opera il definitivo break che le consente di spostare definitivamente l’ago della bilancia dalla sua parte.

Sono questa volta i canestri di Giusti, Bartoli e Tessaro che a metà quarto portano Porcari al massimo vantaggio sul +13 (47-34).

Nel finale sono ancora Barbieri e Benedettini che con un colpo di coda limitano il gap e consentono a Pisa di mantenere a proprio favore la differenza canestri nei due scontri diretti; cosa però del tutto inutile considerata la formula della prima fase del campionato, che non prevede il portarsi dietro i risultati della prima fase e quindi resta un qualcosa di meramente simbolico.

Questo il commento di coach Corda a fine partita:

Siamo contenti di aver vinto e pensiamo di averlo fatto con pieno merito. Tenevamo a prenderci una rivincita dopo la partita dell’andata, che era girata male per noi ad inizio quarto periodo con due tecnici ed altre decisioni a dir poco discutibili.

Oggi non abbiamo fatto la nostra miglior partita probabilmente, ma abbiamo voluta vincerla a tutti i costi e siamo stati bravi a infilarci nelle pieghe della partita trovando sempre delle soluzioni alle difficoltà che abbiamo incontrato durante la gara.

Pisa resta la favorita per il passaggio di categoria perché ha costruito in estate una squadra per provare ad andare in serie B.

Noi siamo contenti di poterci misurare con loro e con le squadre migliori di questo campionato e abbiamo l’obiettivo di continuare a migliorarci come squadra allenandoci duramente in settimana”.

Prossimo incontro domenica 4 dicembre a Porcari contro la Pf Montecatini.

Gli altri post della sezione

Bcl - Virtus

Seconda partita del giro ...