• 8 commenti
  • 18/06/2024 16:24

RASPINI (PD): “La rotatoria di via Salicchi è l’ennesimo annuncio fatto e ritrattato”



Non sorprende il rinvio del cantiere della rotatoria di via dei Salicchi, perché ormai siamo abituati a questa giunta che passa le giornate a giocare a ‘un, due, tre, stella’. Non sorprende nemmeno che, per annunciare quest’ennesimo stop, non sia stato inviato uno straccio di comunicato, né tantomeno organizzata una conferenza stampa. Perché le brutte notizie che stonano con la propaganda diffusa dalla comunicazione di Pardini & C. si apprendono solo per caso”. 


Francesco Raspini, capogruppo PD in consiglio comunale, fa il riassunto delle tappe che hanno portato all’altolà della rotatoria che dovrebbe vedere la luce al famigerato incrocio-labirinto di via Salicchi.

“Il 30 dicembre 2022 - in contemporanea con la conferenza stampa che tenemmo come opposizione - in un incontro coi giornalisti organizzato in fretta e furia, ci fu l’annuncio del progetto che avrebbe dovuto risolvere le criticità del traffico in quella zona. Il cantiere, era stato detto, avrebbe dovuto consegnare i lavori finiti entro il dicembre 2023. Quando a quella data nemmeno era stata completata la progettazione, si è data la colpa al Giro d’Italia, giurando che dopo il passaggio della tappa lucchese i lavori sarebbero partiti.

Siamo a giugno 2024 e si legge, con un certo stupore, che l’assessore a mezza bocca è costretto ad annunciare che il cantiere deve di nuovo essere posticipato. Questa volta a causa di cosa? Dei lavori per la nuova fognatura a Sant’Alessio. Un’opera che, in teoria, doveva essere ben presente a chi gestisce i lavori pubblici. Dico in teoria perché anche i cittadini residenti nella frazione hanno potuto conoscere i dettagli delle chiusure delle strade con solo 48 ore di anticipo, generando un evidente disagio acuito da scelte sulla viabilità alternativa che, comprensibilmente, molti hanno fatto fatica a comprendere”. 


“Il progetto della rotatoria - continua - venne definito nel lontano dicembre 2022 dal sindaco e dall’assessore Buchignani come ‘prioritario dell’amministrazione’. I due ci tennero anche a precisare che ‘non è vero che è un progetto di rotatoria già esistente’, per rispondere a chi dall’opposizione fece notare loro che la rotatoria di via Salicchi non rappresentava (e non rappresenta) una novità inaudita, visto che già nello scorso mandato fu presentato il progetto preliminare. Di certo c’è che il progetto tanto decantato non c’è neppure oggi: è solo l’ennesimo annuncio fatto e poi ritrattato dell’amministrazione comunale delle retromarce. Gli unici lavori che veramente stanno andando avanti sono quelli del PNRR già impostati nel precedente mandato che vengono fatti passare come grandi novità. Quanto alle opere nuove, che dire? Se per una rotonda già progettata, che doveva essere pronta 6 mesi fa e per la quale non sono nemmeno iniziati i lavori, non sono bastati due anni di mandato, come ritenere credibili tutte le promesse che giornalmente vengono rilanciate da sindaco e assessori?”.

I commenti

Fare opposizione non vuole dire distruggere tutto quello che viene proposto dalla controparte, se l'idea è buona, deve essere condivisa e semmai migliorata insieme. Basta con le ripicche e i dispettino, ragionate da persone serie.

Titono - 22/06/2024 07:02

Caro Raspini vorrei esporle il caso Geal e in particolare la dichiarazione di Baldini che dichiara la contrarietà del suo partito ( PD) a salvare il servizio idrico di Lucca. Se questa è solo una ripicca tanto per contrastare chi si dà da fare per salvare GEAL le posso dire che sarebbe il colmo. Voglio invece sperare che lei da persona intelligente quale è deponga l'ascia da guerra e si unisce a chi sta facendo di tutto per il bene della cittadinanza. Farebbe anche una bella figura davanti a tutti dimostrando che in politica non devono esistere contrasti personali, quando è in gioco il bene comune. La ringrazio .

Anonimo - 22/06/2024 06:57

Ma di che parla lei! Sa come è stata finanziata la (orrenda, siamo d'accordo) tettoia? Sì? No, non mi pare. Vada a rileggere. Una volta che ha riletto, non le viene in mente che la tettoia non ha NULLA a che fare con le rotonde? Non si ricorda delle rotonde realizzate e inaugurate dalla precedente amministrazione, anche quella enorme davanti porta Elisa per citare una delle più vistose? La smetta di fare l'ultras, sia onesto e ammetta che l'attuale amministrazione - almeno per il momento - è pure peggiore della precedente.

anonimo - 19/06/2024 18:28

poi poi, in fatto di traffico complessivamente, col nuovo ponte, specie nelle ore di punta, vi ritroverete un nuovo incrocio-rotatoria sulla via per Camaiore, che adesso non esiste.
Invecie di cala', le file aumenteranno.
sì sì, e starete lustri vai!
Chi vivrà vedrà!

... - 19/06/2024 14:13

In effetti il traffico forse sarà più fluido, ma sarà sempre quello, di sicuro il traffico non lo fa diminuire una rotatoria.
Se ci passano in quarantamila oggi, ci passeranno in quarantamila dopo!
Forse quando ci sarà il nuovo ponte, un pò lo vedrete, anche se ho i miei dubbi. Forse chi viene o va in città dalla Valfreddana, passerà dal nuovo ponte?
Sarà utile per traffico da e per Valfreddana-capannorese, completando però quella viabilità da completare, altrimenti...
Ma quanto ce ne sarà mai di quel traffico!
Per le autostrade poi, immagino che faranno la medesima strada di oggi.
Tutta gente che va a tentoni in una caverna buia, e co' le scarpe buate!
Bah!

... - 19/06/2024 13:07

capisco sia difficile stare all'opposizione.
Voi in 10 anni avete fatto la tettoia e non la rotonda in questione.
ma di che parli

diego - 19/06/2024 09:55

La rotatoria non serve a nulla. Il traffico continuerà a passare sotto le case!! Sarebbe meglio non sprecare soldi per questa cavolata immane.

anonimo - 19/06/2024 03:04

Di promesse ne hanno fatte tante...e ora diranno ..parla lui che non ha fatto niente per 10 anni.. È quello che dicono da due anni a questa parte.... è un disco rotto....unica giustificazione.

Anonimo - 18/06/2024 22:43

Gli altri post della sezione

Difendere Lucca=CasaPound

Il tesseramento a CasaPoun ...