• 0 commenti
  • 27/07/2022 19:23

La Responsabilità del Governare. Appunti dal “Diario” di Giulio Lazzarini

Segnalazione libro - Italo Buono, La Responsabilità del Governare. Appunti dal “Diario” di Giulio Lazzarini, Sindaco di Lucca 1994 - 1998, Stampa San Marco s.r.l.s., Lucca, 2022, pp. 160.


A due anni dalla scomparsa, Italo Buono ricorda in un libro la figura di Giulio Lazzarini, Sindaco di Lucca dal 1994 al 1998. Nel ripercorrere le vicende politiche e amministrative di quegli anni in cui Lucca divenne un laboratorio politico che anticipava il progetto de l’Ulivo, l’autore assume come punto di vista “la responsabilità del governare”, valore fondamentale della vita di una città e più in generale del Paese. Si sofferma in particolare sul rapporto “partiti-governo” evidenziando diversi tratti comuni tra l’esperienza locale della amministrazione Lazzarini e quella nazionale del primo esecutivo presieduto da Romano Prodi.

Il titolo scelto, La responsabilità del governare. Appunti dal “Diario” di Giulio Lazzarini, Sindaco di Lucca, 1994 - 1998, chiarisce bene il senso politico di quegli anni, ovvero l’impegno del sindaco a governare la città e rinnovare la politica. Due fattori tra loro collegati, ben presenti nel “diario” di Lazzarini: il primo riguarda la cultura di governo che il sindaco Lazzarini e la sua lista Vivere Lucca, vincitrice alle elezioni del 1994, seppero esprimere; il secondo riguarda il fatto che quella esperienza è stata fin dalla sua origine la manifestazione locale di un processo politico più ampio e di rilevanza nazionale, quello dell’Ulivo, all’interno del quale - a Lucca come a Roma - si scontrarono due diverse visioni del futuro della democrazia e del sistema politico italiano.

Un passaggio cruciale per la politica italiana, ed anche per la storia politica lucchese, di fine secolo. Ma le molte aspettative che il progetto dell’’Ulivo aveva suscitato proprio per il suo respiro europeo, andarono deluse a causa del mancato rinnovamento del sistema politico e dei partiti che faticavano a comprendere i profondi cambiamenti intervenuti in Europa, nella società, nell’economia, nella cultura politica. Un passaggio incompiuto i cui effetti riscontriamo ancora nelle vicende politiche di questa calda estate del 2022 che hanno portato alla caduta del governo Draghi e alla fine anticipata della legislatura.

Per informazioni e per richiedere copia del libro: italobuono@virgilio.it


Lucca, 27 luglio 2022

Gli altri post della sezione

Good Morning Taviani

Good Morning Tavianiopere ...