• 0 commenti
  • 14/04/2024 11:20

Derthona Basket - Bcl 62/85

Derthona Basket -  Bcl

 

4/33 – 30/54 – 42/71 – 62/85

4/33 – 26/21 – 12/17 – 20/14

 

 

Borasi 4, Fogliati, Fernandez 6, Bresciani 2, Tambwe 7, korlatovic 8, Diodati 2, Fonio, Bellinaso 13, Moro, Conte 8, Josovic 12

All.Ansaloni, ass. Tosarelli

 

Bcl

Landucci, Burgalassi 10, Barbieri 2, Lenci 2, Lippi 13, Barsanti 8, Simonetti 12, Tempestini 5, Del Debbio 10, Brugioni, Pierini 9, Trentin 14

All.Olivieri, ass. Giuntoli

 

Primo minuto di gioco con il Bcl che sblocca con Trentin, poi Lippi dai liberi ed ancora Del Debbio per il primo break da 0/6 della partita.

 

In soli tre minuti il Bcl si porta sul 2/14 controllando ogni zona del campo, cercando di non far prendere l’iniziativa ai padroni di casa

Per il Derthona l’unico andato a canestro è Tambewe con realizzazione da sotto per il 4/19 nei primi cinque minuti di gioco.

Padroni di casa decisamente in difficoltà contro un Bcl che sta sfruttando ottimamente ogni incursione in campo avversario, a due dalla prima sirena un imbarazzante tabellone recita 4/28.

Bcl che sembra aver messo le vesti di un rullo compressore e va a chiudere il primo quarto con un incredibile 4/33.

 

I biancorossi di coach Olivieri, ripartano esattamente da dove avevano lasciato con Barsanti da tre, questa volta però il Derthona è decisamente più reattivo e riesce ad arrivare a canestro con maggiore precisione, recuperando punti fino al 14/40 dopo 4 minuti di gioco.

 

Un secondo quarto diverso da quanto si è visto nei primi dieci minuti a darne conferma è il parziale che vede i padroni di casa decisamente in vantaggio, 14/9 quanto maturato in cinque minuti.

Nei restanti minuti il Bcl riesce a recuperare punti sul parziale, avvicinandosi alla parità, perdendo in chiusura cinque lunghezze sul gruzzolo di punti racimolati nel primo quarto, 30/54 il finale

 

I primi sei punti della ripresa sono biancorossi, poi sono i padroni di casa ad andare a canestro per il 32/60 dopo tre minuti.

Il vantaggio preso dai ragazzi di Olivieri è di quelli che abitualmente segnano irrimediabilmente le partite, ma non è certo quello che può accadere con una squadra come Derthona, giovane e assolutamente non avvezza ad arrendersi, condizioni queste che tengono il coach e la panchina del Bcl sempre in apprensione.

E’ un quarto molto più avaro di canestri che però il BCl sembra poter controllare, alla terza sirena il parziale di quarto vede i ragazzi di Olivieri avanti per 12/17 riuscendo a recuperare i cinque punti persi per strada nel secondo quarto.

 

Ad aprire le danze dell’ultimo quarto è il Derthona che mette a segno un parziale da 8/0 interrotto dal capitano Barsanti che infila una delle sue triple, assestando un nuovo duro colpo alle speranze di poter riempire il solco scavato dal Bcl.

 

In questa ultima fase i padroni di casa si sono fatti molto più aggressivi che con un parziale da 15/8 salgono al meno ventidue, un divario ancora molto importante, ma che potrebbe anche essere messo in discussione dall’assalto finale che i padroni di casa stanno tentando.

 

Il cronometro ricorda alle squadre in campo che restano due minuti e 30 di gioco e che i punti di vantaggio della truppa di Olivieri sono ancora 21.

La partita è ormai in ghiaccio e il Bcl può giù pensare all’ultimo appuntamento casalingo contro Borgomanero, con Derthona aveva un solo risultato possibile, tanto si erano prefissati i ragazzi e tanto hanno ottenuto, finale a Tortona 62/85.

Gli altri post della sezione