• 12 commenti
  • 02/04/2024 09:23

VERGOGNA

senza altro da aggiungere, cosi si trattano i sudditi, non i cittadini. Sindaco, leggi questo cartello; riflette tutta la tua disastrosa gestione, quella tua e quella dei tuoi collaboratori. Un cartello che blocca per 5 giorni i parcheggi di coloro che risiedono, producono reddito, pagano tasse e sono trattati con una arroganza senza precedenti. Non un timbro, non una firma, solo un grossolano errore del mese...io mi vergognerei..... il vostro compito è quello di conciliare le due esigenze, i diritti di chi abita in città e la produzione del film. Trovare soluzioni efficaci, non imposizioni come lo sceriffo di Nottingham. abbiate pazienza, ma stavolta siete stati davvero inefficaci.Riprovateci.

I commenti

La matematica viene interpretata male a quanto ho letto se aumentano i posti auto negli stalli blu per i residenti, però diminuiscono gli stalli blu per chi non è residente mi sembra più che ovvio. Applicativi e ci riuscirete a capire(forse).

Anonimo - 05/04/2024 13:23

Quei cartelli lì NON hanno alcun valore legale. Se qualcuno prende una multa in base a quei cartelli lì faccia opposizione perchè sarebbe nulla. Se poi qualcuno si vedesse addirittura rimuovere l'auto potrebbe anche chiedere i danni. Manca l'ordinanza che impone quel divieto, o meglio ci sarà ma non è riportata sul cartello stesso, non è mai stata adeguatamente pubblicizzata come impone la legge, e comunque non è valida nemmeno quella perchè parla genericamente di numero x stalli gialli senza individuarli con precisione.
La produzione del film si porta dietro quei cartelli farlocchi e li posiziona dalla sera alla mattina dove vuole.
I vigili sanno bene di non poter fare multe in base a quei cartelli e infatti anche ieri telefonavano ai residenti che avevano lasciato le auto in sosta dove dal niente erano sbucati quei divieti chiedendo molto gentilmente se potevano andare a spostare l'auto. Era una richiesta, non un'imposizione.
Va bene il film, va bene tutto, ma davvero ai residenti viene chiesta una pazienza e una tolleranza fuori dal comune, tra Comics, Lucca Summer Festival e festine varie e installazioni deturpanti...
Vorrà dire che se Lucca diventerà famosa nel mondo grazie a Hollywood, venderò la casa in centro storico a 10.000€ al mq (già adesso c'è chi vende appartamenti su carta, ancora da realizzare a 6.000€)...e finalmente mi ritirerò su qualche collina.
Tanto il finale sarà quello. Il centro storico come un luna park perenne ad uso e consumo dei turisti, un polo fieristico a cielo aperto. E' già così.
L'unica cosa che davvero non sopporto è il comportamento indegno della Soprintendenza che è un fantasma... approva tutto. Anche le facciate rosa confetto stile Liguria in via del Fosso.
LM

Anonimo - 04/04/2024 10:21

Mi faccia il disegnino , ne sarei grato, poi io gli scrivo una frase a caratteri cubitali su come state rompendo le scatole voi residenti.

Picche - 04/04/2024 10:00

Lo volete capire che le auto dei residenti rompono le palle? Ci vuole tanto a capirlo o ha bisogno di una spiegazione più elementare?

Anonimo - 04/04/2024 09:43

Mi sa che il disegnino ci vuole per lei. Come quando ci sono i grandi eventi, i posti gialli che vengono tolti vengono compensati dai posti blu gratis. Non è difficile capire che matematicamente aumentano quindi gli stalli disponibili rispetto all'utilizzo normale. vuole un disegnino?

Anonimo - 04/04/2024 08:32

al solito... quando si critica, giustamente qualcosa che non va bene, arrivano subito i servi, le truppe cammellate, i risponditori prezzolati, che cercano di difendere l'indifendibile: INFORMATEVI, lo faccia lei. Qui non è l'informazione che è mancata , ma i posti per i residenti; riesce a capirlo da solo o le occorre un disegnino come ai bambini dell'asilo?

Anonimo - 03/04/2024 15:55

Cartello ridicolo, il Comune ci prende per il culo.

Anonimo - 03/04/2024 09:48

E chi non residente ha bisogno di parcheggiare negli stalli blu ? Soluzioni del cavolo come al solito!

Anonimo - 03/04/2024 07:02

Intanto sono solo in santa Maria, san ponziano, via bacchettoni e corso Garibaldi, pochi. Poi per trovarne uno libero dovete arrivare dopo le 23 e avere anche fortuna.
Ma che volete che sia un po' di sacrificio in confronto alla pubblicità e al prestigio gratuiti che porterà il film alla città di Lucca, di cui beneficeranno tutti i lucchesi?!

Anonimo - 02/04/2024 21:07

I residenti possono parcheggiare in tutti gli stalli blu, senza pagare. Almeno informatevi.... non costa nulla leggere

anonimo - 02/04/2024 19:37

Licenzierei solo per aver sbagliato il mese sul foglio.

io - 02/04/2024 17:31

Il film lo andasse a girare al suo paese, invece di rompere le balle a noi lucchesi, ma li paga i permessi il grande attorone?

Anonimo - 02/04/2024 15:57

Gli altri post della sezione

Lo sport a Lucca

lucca ha un bacino di uten ...

La guerra dell'acqua

Tutti insieme a un tavolo? ...

CaSSaPound Lucca

CaSSaPound Lucca La Giu ...

Coincidenze?

https://www.luccaindiretta ...

La sanità a Lucca

....E' certo che la sanit ...