• 0 commenti
  • 19/02/2024 09:15

Bcl – Etrusca San Miniato 58/72

Bcl – Etrusca San Miniato

 

9/17 – 28/32 – 51/56 – 58/72

9/17 – 19/15 – 23/24 – 5/14

 

Bcl

Landucci , Burgalassi 5, Barbieri , Lenci , Lippi 3, Barsanti 21, Simonetti 8, Tempestini 5, Del Debbio 5, Brugioni , Pierini 4, Trentin 7

All. Olivieri, ass. Giuntoli

 

Etrusca San Miniato

Lovato 2, Bellavia , Menconi 16, Bellachioma 17, Ermelani , Scardigli 6, Speranza , Jovanovic 17, Capozio 4, Scardigli , Ndour Benjamin 3, Cravero 7

All. Martelloni, ass. Latini

 

Ultima palla in aria per la prima fase della serie B interregionale, conquistata dagli ospiti che aprono con una tripla, poi da sotto e ancora dall’area per un break 0/7, Del Debbio e Pierini rispondono dal due per il 4/7 dopo tre minuti di gioco.

Bellachioma da tre per il San Miniato, mentre il Bcl in questi primi minuti ha qualche difficoltà a penetrare nella difesa avversaria, 6/12 a quattro dalla prima sirena.

Il Bcl torna a segnare con Trentin dai liberi, ma ancora non sembra aver trovato la chiave giusta per affrontare l’Etrusca San Miniato, due punti arrivano dai liberi a firma Barsanti, per il 9/14 ad un solo minuto dalla sirena, sufficiente però a Bellachioma per mettere altri tre punti, 9/17 il finale di quarto.

 

Il secondo si apre con Barsanti che ruba palla a centrocampo e si invola a canestro per i primi due punti della seconda frazione di gioco.

E’ una partita difficile, le due squadre lottano per il quarto posto in classifica, il Bcl per mantenerlo, il San Miniato per conquistarlo.

18/23 il punteggio dopo quattro minuti di gioco, a segno delle oggettive difficoltà che le squadre hanno a trovare una buona fluidità di gioco.

Trentin ci prova in terzo tempo, ma la palla rotea sul ferro ed esce, sono molti i ferri che fino ad ora hanno detto non al Bcl, forse troppi.

Burgalassi scova una tripla a tre minuti dal riposo per il 22/24, ma le squadre sono ambedue in bonus e i viaggi in lunetta si intensificano, a due e ventisei Simonetti sigla il 25/26, la partita si sta – sciogliendo -, botta e risposta dei due attacchi con il punteggio che va in fibrillazione fino a stabilizzarsi sul 28/32 di fine quarto, con un Bcl in ripresa su un coriacissimo San Miniato.

 

A segnare l’inizio della ripresa è Ndour che schiaccia per il 28/34, poi è ancora San Miniato che allunga 28/42 in meno di due minuti, complice un Bcl disorientato e forse un po' troppo contratto.

Il primo canestro Bcl, arriva a firma Simonetti, ad imitarlo Lippi per il meno 13 a quattro minuti di gioco, segnati dall’espulsione di coach Martelloni per doppio tecnico.

E’ Barsanti ad infiammare la tribuna con una tripla messa da casa sua, poi Simonetti porta il Bcl a meno cinque alla terza sirena, rimettendo in piedi un match che sembrava scivolare via.

 

Ultimo quarto aperto dagli ospiti con Bellachioma, per il 51/59, ancora da Bellachioma per il nuovo più 11 del San Miniato, per il Bcl a ridare fiato è sempre Barsanti con una nuova bomba. La partita è sicuramente difficile e l’avversario è tra i più forti del campionato, ma il Bcl ci sta mettendo del suo, non riesce a giocare come sa, offrendo il fianco ai San Miniatesi che non se lo fanno dire due volte, più 14 con tre minuti e poco più ancora da giocare per recuperare il pesante passivo, ma il Bcl questa sera non c’è e troppo forte è il San Miniato per questi biancorossi.

Poche schermaglie ancora Barsanti, decisamente il migliore in campo, ruba un ulteriore punto dai liberi, solo per arrivare alla sirene finale e mandare a referto una partita, forse la meno bella del campionato che il Bcl abbia giocato. Si chiude sul 58/72 spedendo il San Miniato alla seconda fase Gold e il Bcl alla Silver. In settimana usciranno i calendari e il Bcl saprà con chi doversi confrontare dal 3 Marzo in poi per provare a guadagnarsi i play off. 

Gli altri post della sezione

Derthona – Bcl

 Ancora una trasferta p ...