• 0 commenti
  • 29/09/2023 20:53

“LUCCA HA SERIE POSSIBILITA' DI DIVENTARE CAPITALE DELLA CULTURA NEL 2026 PERCHE' MARIO PARDINI STA PROPONENDO UN PROGETTO CHE UNISCE TUTTI I TERRITORI.”



“Il progetto di Lucca Capitale della Cultura 2026 non solo e' partito con il piede giusto ma e', a mio avviso, decisamente convincente e sono certo che competera' con serissime possibilita' di prevalere.
E' vincente l'approccio fortemente voluto dal Sindaco Mario Pardini di coinvolgimento dell'intero comprensorio provinciale che ha proprio in Giacomo Puccini la sua naturale chiave di accesso, unendo Viareggio, Pescaglia, Massarosa e tante altre realta' culturali ed economiche che sono peculiari nel quadro lucchese ed e' altrettanto strategico il coinvolgimento di professionalita' importanti come quella di Francesca Velani, incaricata di curare il dossier di candidatura, la quale per esperienza e sensibilita' puo' garantire un ulteriore valore aggiunto.
Cosi' interviene Massimiliano Baldini, Responsabile Cultura della Lega per la Toscana e Consigliere Regionale del Carroccio.”
“Questo ragionamento deve essere fatto proprio da tutti i protagonisti di questa opportunita', perche' la sfida e' possibile ma a condizione che vi sia un lavoro corale.
Viareggio, al di la' di quanto ha affermato Stefania Sandrelli - largamente condivisibile se si pensa al degrado in cui versa da anni lo storico Teatro Politeama - sconto' in primo luogo i difficili rapporti istituzionali dell'Amministrazione Del Ghingaro un po' con tutti, a partire dall'allora Sindaco del capoluogo Tambellini con il quale nemmeno si parlavano.
Al contrario, Mario Pardini, che aveva gia' dimostrato da semplice candidato che intendeva puntare su questo settore partecipando al convegno che la Lega organizzo' all'Hotel Guinigi nell'aprile 2022 portando il Sottosegretario al Ministero della Cultura Lucia Borgonzoni, e' in grado di dialogare positivamente con chiunque e lo si e' visto anche ieri sera al Lucca Film Festival dove e' intervenuto lo stesso Presidente della Regione Eugenio Giani a premiare la straordinaria Susan Sarandon con parole importanti anche per la candidatura.
Ecco - conclude Massimiliano Baldini - la sinergia istituzionale, oltre a quella con le Fondazioni, con i mondi dell'impresa e con tutti i riferimenti del variegato comparto culturale lucchese, sono e saranno fondamentali, decisivi per battere tutti i concorrenti.”

Gli altri post della sezione

Capannori e Lucca

anche se ad alcuni ultras ...

L'Anpi presenta

Difendere Lucca da Casapou ...

Biglietti gratis?

Ho visto sulla pagina face ...

Ragazzi che caldo!!

 Oggi ho fatto un giretto ...

SUK lucense

In un centro storico sot ...