• 2 commenti
  • 02/07/2022 08:28

Attualmente compriamo più gas americano di quello russo

Ma non sarà mica che la guerra in Ucraina ha a che fare con questo? Vediamo un momento: Io sono il presidente degli Usa e penso che se continuo a far dire ai miei amici ucraini, di cui sono amico e ai quali fornisco dal 2014 armi e collaborazione militare, che questi vogliono entrare nella Nato prima o poi Putin invade e così metto la russia fuorilegge e all' Europa il gas glielo vendo. E se fosse cosi? Allora si spiegherebbero tante cose. Prima i vaccini: possibile che in tutta Europa non ci sia stato nessuno a fare un vaccino per i Covid e li abbiamo comprati tutti dll' America? Boh mi sembra strano. Poi la guerra in Ucraina e quindi adesso oltre ai vaccini dall' America ci si compra anche il gas. Ma i nostro governanti che dicono? Ah già Fraghi lavora per le banche americane e quindi figurati!!! Di Maio da vendere le bibite al San Paolo è diventato Ministro degli Esteri e quindi Rifigurati!!! fa quello che gli dicono gli americani e si mette anche sull' attenti. Quando durerà tutto questo? Abbiamo un governo che ci sta affamando. La< gente non arriva in fondo al mese e Draghi dice che questa crisi, assurda sotto i punti di vista, non deve favorire i populisti. Ma cosa aspettano gli italiani a svegliarsi e cominciare a farsi sentire in piazza e con manifestazioni? Oh non scordiamoci che fra poco dovremo andare a tagliare la gola ai curdi per favorire l' alleanza Erdogan Nato. Cominciate ad affilare i coltelli!!!

I commenti

Ho apprezzato il suo commento e mi permetto di compiere alcune piccole integrazioni.
QUANDO LEI DICE: PRESUPPONE CHE GLI UCRAINI SIANO UNA BANDA DI CRETINI…..CHE LA POLIZIA NON INTERVENNE A PIAZZA MAIDAN PERCHE’ FRA I MANIFESTANTI C’ERA MOLTE PERSONE ARMATE … Io le rispondo dicendole che tutti cretini no, però un parte rilevante (quella che sta dietro a Zelensky e alla “Gioventù Hitleriana” si che lo sono. Fra questi c’è perfino l’ ambasciatore Ucraino a Berlino che due giorni fa ha difeso Stephan Bandera (il criminale nazista imprigionato dopo la fine della seconda guerra mondiale) e per questo, dopo le proteste tedesche, è stato ripreso dall’ ex comico e probabilmente verrà “destinato ad altro incarico”.
Non mi dirà mica anche lei che all’ America gli interessa la democrazia e queste panzane qui? Agli americani gli è sempre interessato di essere egemone globale nel mondo perché hanno un debito pubblico di svariate volte il PIL, perché hanno un bilancio commerciale in perdita e perché non hanno prospettive industriali di sviluppo. Le guerre a loro ci vogliono perché non hanno altre industrie che gli consentono di esportare quei valori di merce in dollari. Non siamo più ai tempi gloriosi quando finanziavano i vari Pinochet, Allende e simili, adesso creano le guerre per “fare fatturato”. Esempi: Serbia,Iraq, Afganistan, Libia e scusi se dimentico qualcuno.
La guerra in Ucraina è stata creata ad arte per quello che segue e mi attengo ai fatti storici che lei ha esposto.
Vero è che Yanukovich nel 2013 dichiara di non voler aderire alla UE, d’ altra parte era democraticamente eletto e poteva fare quello che entro i limiti parlamentari gli era consentito.
Vero è che ci furono le dimostrazioni in piazza che ben ricordiamo, vero è che Yanukovich chiese l’ intervento della Polizia per mantenere l’ ordine e che questi si rifiutarono perché fra la gente c’era gente armata, magari nazionalisti di ispirazione nazista del battagliano Azov? Fatto sta che a Piazza Maidan qualcuno sparò sulla folla uccidendo i civili. E’ verità accertata che i Killer erano ex soldati georgiani assoldati dai nazionalisti per provocare quello che poi è successo. C’è chi dice che la CIA era dietro a tutto ma io non c’ero e quindi non posso confermare.
Ovviamente Yanukovich è dovuto scappare anche se era democraticamente eletto perché i nazisti, pardon i nazionalisti gli avevano tolto il potere.
E’ un po' come se io ed altri, non essendo d’accordo ad impoverire il nostro paese con tuti quei soldi che mandiamo in Ucraina insieme alle armi togliendoli dalle nostre risorse a alle nostre famiglie, si andasse a Piazza del Popolo a Roma armati per manifestare contro Draghi che oltretutto non è mai stato nemmeno democraticamente eletto. Sarebbe giusto secondo lei?
Giustissimo che il popolo Ucraino abbia richiesto di aderire alla UE. Vero è che la Russia non SI è mai opposta no?
Gli Europei risposero di no anche perché l’ Ucraina da quel momento diventò uno stato anomalo. Grossa adesione alle ideologie naziste, campi di acculturamento per la gioventù, trasformazione del battaglione Azov in reggimento. Anzi voglio vedere come otterranno l’ entrata in UE senza condannare il nazismo, senza fare una legge che renda illegali i movimenti nazisti, abolendo la legge attuale che permette solo un partito unico (tecnicamente al momento l’ Ucraina è una dittatura), abolendo la legge che impone la censura per cui c’è solo una piattaforma di media.
Quindi non c’era solo la propensione degli Europei verso la Russia per via del gas, ma c’erano anche altri fondati motivi.
Nel 2021 Putin si è preoccupato di non far mettere i missili a 3 minuti di volo da Mosca. In Crimea il 95 % della popolazione ha votato a favore e quindi dove è il problema? Quando la Gran Bretagna attaccò l’ Argentina per difendere la popolazione delle Falkland per la libera determinazione dei popoli l’ America e noi abbiamo mandato armi agli argentini?
Mi permetto di farle notare che gli accordi di Minsk prevedevano la tutela della componente russofona che invece è dovuta riparare nel Donbass e mi sorprende che lei niente dica a proposito degli “ucraini brava gente” che negli ultimi 8 anni hanno bombardato i civili del Donbass con oltre 10.000 morti. La stampa europea era troppo impegnata in altre cose forse.
Lei niente dice che il giornalista italiano Andrea Rocchelli è stato freddamente eliminato da un pattuglia di soldati nazionalisti, che i responsabili sono stati identificati dalla magistratura Ucraina che però li ha assolti. Che questi figuri sono stati processati a Pavia ma che dopo alcuni anni la causa è andata in prescrizione perchè le traduttrici hanno ritirato i loro atti forse perché minacciate dai nazisti. Ucraini brava gente!!!!! Il tenente di quella pattuglia è diventato colonello e fa parte dello stato maggiore ucraino. Ha pubblicato due libri che inneggiano al nazismo.
Ha dimenticato un’ altra cosa. Dal Dicembre 2021 alle frontiere con il Donbass c’erano 200.000 soldati nazionalisti ucraini, mercenari americani della Blackwater e mercenari stranieri pronti a invadere il Donbass per attuare la pulizia etcnica tanto desiderata dai nazisti https://ilmanifesto.it/la-blackwater-e-nel-donbass-col-battaglione-azov
Per quanto riguarda il gas mi stupisce la sua ingenuità.
Le sanzioni portano ricchezza a Putin perché vende meno gas (e quindi i suoi giacimenti dureranno di più) incassando un valore maggiore (per via dell’ aumento del prezzo). Portano miseria che no arriviamo a fine mese.
Le sanzioni le applicano solo il 16% della popolazione mondiale. E il resto??? (che ingenui che siete!!)
Bene facciamo i santoni pacifisti (anche se poi voglio vedere come Draghi non farà niente quando Erdogan sterminerà i curdi del Rojava.
Torniamo al gas. Allora il gas da chi si compra?
Da Israele? Sono quelli che da 40 anni fanno quello che Putin ha fatto il 24 Febbraio occupando i territori della Cisgiordania, ammazzando i palestinesi e perfino i giornalisti senza che l’ esercito faccia nemmeno un miserabile inchiesta.
Quanti palestinesi ammazzeranno quando questi si lamenteranno che il mare dove si trova il giacimento del gas è davanti alle coste di Gaze e quindi è di loro?
Quanti Hezbollah libanesi ammazzeranno per lo stesso motivo?
Eppoi quando il gasdotto passerà davanti all’ Egitto ci si attaccherà anche Al Sisi che è un dittatore che ben conosciamo. Gli americani lo nomineranno a Nobel per la Pace?
Allora si dirà: compriamolo dal Qatar. Peccato che è uno di quelli che ha finanziato l’ Isis fino all’ altro giorno.
Ah già voglio vedere come faranno il rigasificatore dentro il porto di Piombino visto che avrebbe un potenziale esplosivo di 50 bombe di Hiroshima.
Eppoi perché il gas lo compriamo dall’ America: hanno invaso decine di paesi. Fatto venti milioni di morti dal 1946 ad oggi? Peggio di Putin no?
Vede caro lettore.
Prima di crearsi una impressione bisognerebbe studiare altrimenti si diventa vittime della propaganda. L’ ingenuo contadino tedesco della baviera ci credeva che gli ebrei erano tutti criminali e che erano loro la causa della crisi finanziaria tedesca. Ci credeva perché tutti giornali dicevano quello. Lei non è quel povero contadino della Baviera.
Al giorno d’ oggi ci sono i video e quindi non c’è neanche bisogno di leggere.
La invito a documentarsi:

Vada al Minuto 3:00
https://www.byoblu.com/2022/04/29/grandangolo-pangea-la-rassegna-stampa-internazionale-di-byoblu-45-puntata/

https://www.youtube.com/watch?app=desktop&v=Nj2z-dibsMY&feature=emb_rel_pause&noapp=1



Anonimo - 03/07/2022 10:58

Il suo elegante ragionamento presuppone che gli ucraini siano una banda di cretini. Oppure presuppone che gli ucraini, per compiacere il suo anti americanismo, si sarebbero lasciati fare a pezzi dai russi?

Riassumo i fatti per evitare che Lei controbatta con dati non basati sui fatti storici.

- 2013 Yanukovich, presidente dell'Ucraina, dichiara di non voler firmare un trattato di associazione all'Unione Europea (non alla NATO)
- Inverno 2013 - 2014, a Kiev scoppiano proteste di piazza
- Inizio 2014, Yanukovich manda la polizia in piazza per sloggiare la gente con la forza, ma alcuni manifestanti sono armati e rispondono; a quel punto la polizia si ritira. Yanukovich pensa se mandare l'esercito, ma probabilmente l'esercito gli fa capire che si rifiuterebbe di sparare sui manifestanti.
- Il parlamento dell'Ucraina destituisce Yanukovich ed egli fugge in Russia
- Fine inverno 2014, la Russia invade la Crimea. L'esercito dell'Ucraina non è in grado di rispondere
- Primavera 2014, la Russia invade il Donbass; l'esercito dell'Ucraina risponde e combatte

Mi pare abbastanza logico che dalla primavera 2014 in poi il governo dell'Ucraina chieda di associarsi alla UE ed alla NATO. Gli ucraini non vogliono farsi schiacciare come moscerini da Putin e cercano alleati. Le pare strano?? Cosa rispondono UE e NATO? Rispondono essenzialmente di no. Perché rispondono no? Perché gli europei fanno grandi affari con la Russia e alcuni stati, tra cui Italia e Germania dipendono dal gaz russo per produrre energia e calore. Si spera che, rispondendo di no, Putin eviti la guerra totale all'Ucraina. Perché si spera la eviti? Perché in fondo non gli conviene, perché a fare affari con l'occidente i ricconi russi guadagnano, perché gli stessi ricconi hanno molti affari ed interessi in Europa, perché i loro rampolli vivono tra Londra e San Pietroburgo. Per tanti motivi non conviene ai russi né a noi.

Invece Putin, alla fine del 2021, decide che è venuto il momento di riportare, volente o nolente, l'Ucraina nell'orbita russa. Teme le reazioni di Europa ed USA? Certo, le teme, ma pensa che in fondo gli europei vorranno continuare a fare affari con lui. Pensa che non abbiano la spina dorsale per reggere un confronto e per imporre sacrifici ai loro cittadini. La guerra è una grande prova. Se l'Europa e la NATO non reagiranno sarà carta bianca definitiva per ricostruire lo spazio imperiale russo (dopo le varie guerre ed infiltrazioni in Georgia, Siria, Libia e appunto Ucraina 2014). Invece gli ucraini combattono e NATO e UE reagiscono.

Le sembra tanto strano che ci sia una reazione? Per me il suo gaz Putin può infilarselo nel ....

Anonimo - 03/07/2022 01:56

Gli altri post della sezione

La pagliuzza e la trave

Si apprende dalla stampa c ...

Basta come segnalazione?

Stamattina intorno alle 11 ...

Democrazia si, ma....

no, io (e molti altri) non ...

Ex sindaco

Dopo che l'ex sindaco tabe ...

LE BARRIERE SULLE MURA

Facciamo chiarezza sul pro ...

NO AL CASELLO A MUGNANO

Cosa fa pensare che tutti ...