• 3 commenti
  • 29/06/2022 19:18

Congratulazioni al Sindaco e suggerimenti pratici che non costerebbero pressoché niente

Dopo esserci congratulati personalmente con il nuovo Sindaco Mario Pardini, ringraziandolo per la disponibilità dimostrata a riceverci e a rispondere alla nostre domande prima delle elezioni, cosa che purtroppo non siamo riusciti a fare con il Candidato Raspini che non ci ha mai degnato di riscontro, desideriamo metterci a disposizione fin da subito per contribuire, seppure con i nostri limiti, a risollevare Lucca dal basso livello in cui è precipitata. Nell’ attesa di poter intavolare discussioni più articolate, abbiamo piacere di ricordare alcuni punti contenuti nelle nostre domande che riguardavano problematiche ben precise e che potrebbero essere risolte immediatamente sulla base della convergenza di massima emersa nelle risposte. Ci auguriamo che la Caserma Lorenzini venga adibita da subito a parcheggio residenti, almeno fino a quando l’ immobile non sarà destinato ad altre funzioni. Vista la penuria di stalli residenti ci auguriamo che il bike sharing (quelle pittoresche biciclette tipo gelataio che nessuno utilizza) venga subito rimosso per restituire ai residenti preziosi stalli di sosta sottratti loro senza alcuna utilità. Il rispetto delle leggi per quanto riguarda i locali pubblici è un argomento molto sentito in alcune zone della città e che ha visto dei tavoli di concertazione già avviati dalla precedente amministrazione. Si tratta soltanto di giungere alla conclusione e trovare soluzioni che siano rispettose della legge. La liberazione della circonvallazione dai Tir potrebbe essere un altro argomento facile da risolvere visto che a Capannori ci sono dei cartelli stradali che il Ministero ha dichiarato illegittimi da due anni ma che continuano ad essere al loro posto. Ci associamo all’ Ascom quando chiede maggiore sensibilità nella raccolta dei rifiuti per il fatto che le poche centinaia di turisti che alloggiano nel centro storico hanno difficoltà a dormire per la rumorosità del servizio. Ci permettiamo di rilevare che oltre a queste poche centinaia di turisti ci sono anche circa 9.000 residenti che hanno gli stessi problemi e che combattono questa battaglia da anni. Questo è un argomento che chiederemo di affrontare con la nuova amministrazione, non tanto con le consuete frasi di circostanza post elettorale, bensì con i dettagli tecnici che abbiamo studiato durante gli ultimi anni e che peraltro sono sempre stati ignorati dalla precedente amministrazione. http://vivereilcentrostorico.blogspot.com

I commenti

Intanto togliere il pattume sarebbe già qualcosa. Un'amministrazione che tollera che i suoi cittadini vivano nel sudicio è un'amministrazione che disprezza i suoi cittadini. Pulire, e continuare a tenere pulito, sarebbe già un bel segnale!

Anonimo - 29/06/2022 23:58

Il rispetto delle leggi per quanto riguarda i locali pubblici è un argomento molto sentito in alcune zone della città e che ha visto dei tavoli di concertazione già avviati dalla precedente amministrazione . È stata una farsa , fuffa, presa in giro, perditempo pagati da noi. Tavoli di concertazione ? Avviati? Come , dove, con chi ? Da chi? Mah ! Vediamo cosa combina il neo sindaco. Ringrazio Dio che ci ha liberato in un solo colpo di Tambellini e Raspini

Anonimo - 29/06/2022 22:18

Sui TIR dalla circonvallazione lo aspettiamo in tanti al varco, in attesa degli Assi viari , perché sappiate bene tutti che l'asse suburbano servirà solo alle auto non per i tir....potrebbe esserci un accordo per fasce orarie con Capannori da segnalare uscite autostrade Capannori e Lucca oltreché gestori navigatori, esempio mattina divieto uscita Capannori pomeriggio divieto uscita Lucca o viceversa

Anonimo - 29/06/2022 21:09

Gli altri post della sezione

Il bilancio dell'ANPI

Ho letto il comunicato del ...

Il fascismo della Meloni

Quello che la Meloni non c ...

Veronesi e Cecchini

Ci fa molto piacere che il ...

Che pena!!

Ma poveri lucchesi che dev ...

Inopportuno perché ?

Perché inopportuno ?...al ...