• 12 commenti
  • 29/05/2023 15:50

Ex officine Lenzi ..ancora in stallo

Dopo anni e anni si ricorda che a San Concordio c’è ancora un bello scatolone tutto vuoto ! Già la buona Mammini ci aveva provato e niente ! Pardini riuscirà a smuovere qualcosa ? http://www.officinelenzi.it/progetti/

I commenti

tattoomuse.it 17 marzo 2023 - "Quanto costa un appartamento nel Bosco Verticale a Milano?
Gli appartamenti a Bosco Verticale vanno dai 12.000 ai 15.000 euro al mq, più spese condominiali, 1.500 al mese contro gli 8.000 ai 10.000 euro al mq per appartamenti nuovi o in buono stato nel quartiere Isola di Milano EUR."
tu tu tu tu tu.....

... - 31/05/2023 10:08

Ma a Milano Boeri non ha fatto il "bosco verticale"? Qualcuno a Lucca lo copia? Nulla di strano!! Comunque il progetto più bello era quello con la passerelle curvilinee che atterrano sotto le Mura. Essendo il più bello a Lucca non si farà mai!

anonimo - 31/05/2023 01:56

Probabilmente qualcuno pensa che sarà un resort di Capalbio o di Cortina da mille euro al giorno (a testa).

... - 30/05/2023 12:50

Come i sette lecci sulla Torre Guinigi!
Sì sì, li voglio prprio vede' a manutenerli.
A Lucca poi!
Ahr! Ahr! Ahr!

... - 30/05/2023 10:41

Li voglio proprio vedere gli alberi sul tetto!
Gesù fammi campà un altro pò,
che almeno me la godrò per l'ultima volta!

... - 30/05/2023 10:22

Ma con i superpoteri che gli sono stati recentemente attribuiti dalla assemblea di S.Anna, gli fa un baffo, la "gelatinona", metteranno in azione "la spada rotante". A proposito, quella delle ex Lenzi è una "scheda norma" (posti dove il Piano Operativo adottato ha previsto che si possa costruire) . A S.Anna di schede norma ce ne hanno una sola e giustamente stanno facendo un casino perché quelle nuove costruzioni non le vogliono. A S.Concordio di schede norma ce ne sono una dozzina, saturano tutte le zone edificabili più appetibili, a tutte sono state fatte Osservazioni. Fate vobis.

Anonimo - 30/05/2023 08:37

......"....Traffico, fogne che scoppiano.....".... e quella gelatinona del film americano (Blob si chiamava!?!?!) che sortirà for dall'officine e affogherà tutti, a cominciare da quelli del comitato di San Concordio!!!

anonimo - 30/05/2023 01:09

Il baraccone è di proprietà privata. Per cui il Comune potrebbe certo favorire la ristrutturazione, ma non attuarla. Per attuarla ci vogliono i quattrini dei privati. Visto che la digitalizzazione sta rapidamente distruggendo il commercio ed altri settori (per esempio la formazione si fa sempre più a distanza e quindi servono meno aule), non vedo oggi la convenienza, in una città come Lucca, nel metter mano a situazioni come questa, come lo stadio o come l'ex mulino Pardini. Ci gioco quel che vi pare!! Resterà un ruderone 'per anni.

anonimo - 30/05/2023 01:05

Continuate, continuate a riempire! Vai!
Mi dispiace solo una cosa, che probabilmente non campo abbastanza per farmi sulla colossale commedia degli orrori,
l'ultima mostruosa risata!

... - 29/05/2023 20:15

Va bene il Green, ma chi fa questi rendering con gli alberi sul tetto per far sembrare tutto più verde? E le radici? Ma chi volete prendere in giro?

anonimo - 29/05/2023 20:05

Zona assolutamente strategica per infrastrutture al servizio della città, considerata la stazione ferroviaria presente: parcheggio (anche con copertura snella simil industriale che riprenda l'attuale look), zona mercato/fiera e soprattutto tantissimi alberi; assolutamente zero o pochissimi fabbricati.

anonimo - 29/05/2023 19:32

Speriamo che non smuova nulla, invece! Il carico urbanistico della ex Lenzi attualmente è "zero". Sono grandi capannoni industriali ad un piano solo, vuoti. Dopo che ne sarà? Si poteva forse fare qualcosa di contenuto, di basso, in linea con l'edificato storico della prima fascia accanto la ferrovia, con verde e piazze aperte? Forse si sarebbe potuto, ma gli strumenti urbanistici sono sempre stati favorevoli a grandi operazioni speculative, che sono un rischio e una scommessa, spesso perdente, per la proprietà. Ed ecco che alla ex Lenzi ci si può fare di tutto, dagli alberghi alle cliniche alle abitazioni agli uffici. Si può fare nuova costruzione fino all'altezza di 16 metri, e si può costruire in maniera intensiva su un'area che è di 20.000 (ventimila) mq, dieci volte la Piazza coperta, per intendersi. Una città nella città, in via guidiccioni, davanti la chiesa, senza viabilità. No grazie. Ora il carico urbanistico è "zero", dopo? Traffico, fogne che scoppiano, inquinamento atmosferico per il riscaldamento e il raffreddamento di volumi enormi, rifiuti, il movimento giornaliero di diverse centinaia di persone. È utile questo, serve, alla città, a S.Concordio, all'ambiente? Facciamoci qualcosa di moderato, invece: diminuirà anche per la proprietà il rischio di perderci i capitali investiti.

Anonimo - 29/05/2023 16:48

Gli altri post della sezione

Successo per

Sala gremita all'Agorà pe ...

Capannori e Lucca

anche se ad alcuni ultras ...

L'Anpi presenta

Difendere Lucca da Casapou ...

Biglietti gratis?

Ho visto sulla pagina face ...

Ragazzi che caldo!!

 Oggi ho fatto un giretto ...