• 0 commenti
  • 26/05/2023 10:00

Grande soddisfazione da parte di GEAL per la buona riuscita di "Generazione 2030"


Grande soddisfazione da parte di GEAL per la buona riuscita di "Generazione 2030" il progetto di Alternanza Scuola Lavoro del Gruppo Acea, in partnership con il Consorzio Elis, che fornisce agli studenti di istituiti tecnici e licei, l’opportunità di incontrare gli esperti delle Società del Gruppo che portano nelle scuole la loro storia professionale e la conoscenza del loro Business specifico.


 


Il progetto, che ha coinvolto le scuole superiori di quattro regioni italiane, nel nostro territorio ha visto protagonista la classe 4° B del Liceo Scientifico, indirizzo Scienze Applicate del Polo Scientifico Tecnico Professionale, Fermi-Giorgi di Lucca, che si è cimentata in Innovation Challenge Lab, un laboratorio in cui poter sperimentare e lavorare su project work tecnici con il supporto di GEAL, di Elis e dei professori.


I ragazzi della 4B° del liceo scientifico sono stati affiancati dagli esperti GEAL, Simona Casella, Giorgio Matteucci, Giulio Menichetti, Michele Tognari e Matteo Zanobini,  giovani e dinamiche figure professionali che hanno messo in campo la loro passione e la loro competenza professionale,  per guidare la classe nei vari step del progetto  «Save The Planet».


Come si intuisce dal nome, gli studenti hanno incentrato la loro attenzione sullo sviluppo di pratiche sostenibili per la tutela dell’ambiente, un tema di primaria importanza anche per GEAL che da sempre si impegna per promuovere una cultura della sostenibilità.


Il progetto «Save The Planet» si è classificato al primo posto a livello regionale e nella giornata di ieri, è stato presentato insieme ai vincitori delle altre regioni, al top management di ACEA, in un evento con più di trecento ragazzi collegati da tutta Italia.


Tutti i ragazzi sono stati premiati con un attestato di partecipazione al progetto e un buono per acquisti online.


Gli altri post della sezione

Nessun controllo

Nessun controllo, nessuna ...

Kaos notturno in Centro

Alcuni residenti in via S. ...

CASINO ALL' ITALIANA

Diciamocelo con chiarezza, ...