• 0 commenti
  • 25/05/2023 14:48

Rudy Michelini atteso al Rally Internazionale del Taro: esordio sulla Citroën C3 Rally2 per il pilota lucchese


Il portacolori della scuderia Movisport pronto a saggiare le caratteristiche della vettura francese sulle strade del secondo appuntamento di International Rally Cup, affiancato dal copilota Nicola Angilletta.

 

 

 

 

Lucca, 25 maggio 2023

 

 

 

 

Saranno i chilometri del Rally Internazionale del Taro – secondo appuntamento di International Rally Cup – ad ambientare l’approccio tra Rudy Michelini e la Citroën C3 Rally2. L’esemplare, curato in campo gara dal team P.A. Racing e condiviso con il copilota Nicola Angilletta, sarà il punto fermo della programmazione “IRC” del portacolori della scuderia Movisport, atteso sulle strade delle tre rimanenti manche di campionato.

 

La gara, che troverà espressione sulle strade della provincia di Parma nelle giornate di sabato e domenica, si svilupperà su novantasei chilometri distribuiti su otto prove speciali, con la città di Bedonia a caratterizzare partenza ed arrivo della manifestazione. All’asfalto di Montevacà, Tornolo e Folta saranno affidate le ambizioni di un elenco partenti a tre cifre, nel quale – oltre al nome di Rudy Michelini – spiccano profili di livello internazionale. Un palcoscenico, International Rally Cup, che il pilota di Lucca affronterà con l’intento di concretizzare le proprie chances costruendo gradualmente un rapporto redditizio, in termini di risultati, con la Citroën C3 Rally2, vettura mai utilizzata in carriera. 

Gli altri post della sezione

Lo sport a Lucca

lucca ha un bacino di uten ...