• 3 commenti
  • 17/06/2022 17:18

Santini: "Da Soprintendenza stop a concerti sugli spalti perché il Comune non ha firmato il protocollo d'intesa"

"E' da due anni che si attende la firma sul documento: pressappochismo e incapacità dell'amministrazione"


"La Soprintendenza in questi giorni ha dato parere negativo alla realizzazione dei concerti del Summer Festival al Campo Balilla, perché il Comune non ha mai firmato il protocollo d'intesa proposto nel 2019 per regolare le manifestazioni in quello spazio". Attacca così una nota del consigliere comunale Remo Santini. "Il rischio che saltino i concerti programmati per luglio, nonché la prossima edizione di Lucca Comics e Games in autunno sempre in quell'area, è colpa della giunta Tambellini-Raspini, e rappresenta l'ennesimo esempio lampante della loro incapacità di amministrare - spiega Santini -. Ecco quindi che per inadempienze di Palazzo Orsetti, a poche settimane dall'avvio della manifestazione, è arrivata la doccia fredda da parte dell'ufficio distaccato del Ministero della Cultura, che non darà il via libera se non sarà siglato il documento che da ben due anni attende di essere firmato. Ci sono precise responsabilità: come mai né il sindaco né i suoi assessori si sono occupati della questione in tutto questo tempo, sottoscrivendo il protocollo o proponendo al protocollo stesso eventuali modifiche o integrazioni? Perché non si è risposto alle richieste? Esistono delle regole da rispettare, e il pressappochismo della giunta Tambellini-Raspini ha creato il nuovo clamoroso caso". Santini sottolinea che si tratta di un doppio danno. "Per l'immagine della città, e anche perchè per i concerti sugli spalti sono stati già venduti migliaia e migliaia di biglietti - continua il consigliere comunale -. Come successo altre volte, ora (ammesso che non sia troppo tardi) si dovranno fare le corse contro il tempo per trovare una soluzione che salvi intanto la manifestazione di luglio. Ci rendiamo conto che chi accusa gli altri di non avere esperienza per andare ad amministrare Lucca, si rende artefice di certi arrosti? E' imbarazzante, l'ultima perla  di una gestione della cosa pubblica che in dieci anni ha stretto Lucca nella morsa dell'immobilismo".

I commenti

Ma, fatemi capire, il Comune non firma il protocollo con la Sovraintendenza che tutela il monumento, ma lo usa come gli pare ?
Ma davanti a queste cose la procura cosa fa ?
Sono cavolate o sono veramente degli illeciti che questi hanno compiuto ?

Anonimo - 18/06/2022 13:18

Loro, quelli che chiamate "di sinistra" non sono capaci di firmare un documento, Voi, quelli che credete di essere "di centro destra", volete, come loro, usare in modo improprio e scorretto un monumento come gli spalti. Tendoni, piazzali, erbaccia pseudo ecologica lungo i fossi. Un vomito. Proposte alternative? Zero. Andate tutti a ......... col cavolo che voto.

Anonimo - 18/06/2022 02:53

Remo lascia perdere , gli spalti sono un bene monumentale integrante alle mura , se vogliamo fare un concerto lo possiamo fare altrove , la soprintendenza è obbligata a fare rispettare le regole, cosa che non ha mai fatto con Tambellini.

Anonimo - 17/06/2022 22:18

Gli altri post della sezione

Veronesi e Cecchini

Ci fa molto piacere che il ...

Che pena!!

Ma poveri lucchesi che dev ...

Inopportuno perché ?

Perché inopportuno ?...al ...

La pagliuzza e la trave

Si apprende dalla stampa c ...

Basta come segnalazione?

Stamattina intorno alle 11 ...