• 1 commenti
  • 15/03/2023 16:49

“Ci risiamo: il Comitato delle celebrazioni pucciniane è di nuovo bloccato, fuori anche il nuovo tesoriere”

Le consigliere e i consiglieri comunali del Partito Democratico: “Ci risiamo: il Comitato delle celebrazioni pucciniane è di nuovo bloccato, fuori anche il nuovo tesoriere”



Comitato celebrazioni pucciniane, ennesimo atto: fuori anche l’ultimo tesoriere e l’impasse regna sovrana”. Intervengono nuovamente sull’argomento le consigliere e i consiglieri comunali del Partito Democratico, puntando l’attenzione sulla recente notizia delle dimissione dell’ultimo tesoriere del Comitato, Giovanni Bussu. 

“Nonostante che dell’argomento il sindaco Pardini eviti di parlare e nessuna azione, dal consiglio comunale straordinario organizzato dall’opposizione a oggi, sia stato intrapresa, ci risiamo: nuove dimissioni e lavori ulteriormente bloccati. La causa? Beh, appare chiaro che sia sempre la stessa: il presidente Alberto Veronesi, che, evidentemente, non ispira fiducia al punto che i tesorieri se ne vanno tutti. D’altronde chi vorrebbe prestare il proprio nome e la propria esperienza a gestioni non proprio cristalline, da parte di Veronesi, delle risorse pubbliche del Comitato, così come emerso anche da alcune relazioni rese pubbliche da componenti autorevoli del Comitato stesso? Bussu ha 35 anni di esperienza in posizioni apicali di banche nazionali ed è stato nominato tesoriere nello scorso dicembre. Un incarico lampo, interrotto dopo poco più di 3 mesi. Il motivo lo possiamo tranquillamente immaginare: Alberto Veronesi non è una figura che ispira fiducia e il fatto che il sindaco Pardini continui a proteggerlo e a coprirlo non fa che peggiorare le cose. Nulla è cambiato, infatti, in merito alla presidenza della Fondazione Puccini di Lucca, nulla è stato fatto in merito alla trasparenza degli atti del Comitato, nessun passo avanti è stato compiuto rispetto alla programmazione delle Celebrazioni Pucciniane, se non tre bandi di cui si sa poco e nulla, esauriti nella volontà di realizzare un cofanetto musicale: dove sta la valorizzazione e la riqualificazione dei luoghi di Giacomo Puccini? Dove sta la visione di posizionare il nostro territorio in un contesto di Celebrazioni, appuntamenti, progetti di caratura nazionale, europea e internazionale?”.

“Un altro fatto è chiarissimo - concludono -. Il Comitato non può lavorare senza un tesoriere. Senza tesoriere non c’è programmazione, senza programmazione non c’è attività, senza attività si rischiano di perdere le risorse. L’evidenza, ancora, è un’altra: finché Veronesi resta alla testa di questo Comitato, il Comitato stesso continuerà a vorticare su se stesso senza prendere una direzione. Per cui, fuori due, avanti un altro. Se è vero che non c’è due senza tre e il quarto vien da sé, ci aspettiamo almeno altre due fumate nere. E intanto il tempo passa”.

I commenti

Giusto per curiosità, a me piacerebbe sapere di chi è l'automobile comodamente parcheggiata sulle mura

Anonimo - 15/03/2023 20:17

Gli altri post della sezione

Successo per

Sala gremita all'Agorà pe ...

Capannori e Lucca

anche se ad alcuni ultras ...

L'Anpi presenta

Difendere Lucca da Casapou ...

Biglietti gratis?

Ho visto sulla pagina face ...

Ragazzi che caldo!!

 Oggi ho fatto un giretto ...