• 5 commenti
  • 13/06/2022 10:48

Se vuoi che tutto rimanga uguale indici un referendum

Mettilo il più complicato possibile e più tecnico che si può mettici più di due quesiti poi che sono meglio sarà, così il popolo se ne frega è non raggiungi il quorum. Se invece vuoi cambiare qualcosa fai un solo quesito che venga capito da tutti.

I commenti

Considerato che, qualsiasi elezione si faccia, esiste un'astensione fisiologica, il quorum dovrebbe essere calcolato sul cinquanta per cento dei votanti medi alle ultime due elezioni politiche. Esempio: Dieci milioni di cittadini aventi diritto al voto. Referendum sul sesso degli angeli che si tiene nel 2050. Ultime elezioni politiche prima del referendum nel 2049, affluenza 70 per cento. Penultime elezioni politiche prima del referendum nel 2044, affluenza 75 per cento. Affluenza media delle ultime due elezioni pari al 72,50. Dato che gli aventi diritto sono 10 milioni il quorum per la validità del referendum sul sesso degli angeli sarà pari a: 3 milioni e 625.000 elettori. Infatti: 10 X 72,50 per 100 = 7 milioni e 250.000. Questi sono gli elettori effettivamente attivi e 3 milioni e 625.000 sono il 50 per cento degli elettori effettivamente attivi. Se si fa come si fa ora chi decide di non votare per far legittimamente mancare il quorum va a sommare la sua astensione a quella fisiologica della massa amorfa che non va comunque e mai a votare. In tal modo il quorum manca sempre e la democrazia va a farsi benedire.

Anonimo - 14/06/2022 02:42

Far rimanere tutto uguale è una specialità italiana. Con o senza referendum!

Anonimo - 14/06/2022 02:28

l'istituzione del referendum non ha alcun senso così com'è concepito adesso. Il referendum non può e non deve essere su questioni tecniche tipo quest'ultimo o l'atomo o materie complesse che la gente non può conoscere. Per quelle c'è il parlamento che deve essere aiutato da esperti e su quello deliberare. Il referendum dovrebbe aver valore solo per questioni etiche tipo aborto, eutanasia, testamento biologico, libertà sessuali ecc e non certo su questioni di cui non si conosce una cippa.. Il referendum poi dovrebbe essere senza maggioranza di elettori: se vanno a votare in 20 gli undici vincono e decidono per tutti. Vedrai che che dopo la gente ci va a votare.

Gino M. - 13/06/2022 15:11

... questi politicanti che con stipendi da 15.000 al mese pensavano pure di poter legalizzare le loro porcate. Un referendum storico per il suo fallimento e una figura di merda clamorosa per i promotori ai quali farei pagare pure le spese.

Anonimo - 13/06/2022 14:43

Macché. Io i quesiti li ho capiti benissimo e per questo ho votato solo per le amministrative, rifiutando le schede dei referendum. Era importante che questi referendum non raggiungessero il quorum e questo è stato il mio voto. La potremmo smettere per favore con la storiella che il "popolo" (ovviamente inteso come popolaccio o "plebe") purtroppo ha diritto di voto ma non capisce una cippa e bisogna fargli il quesito semplice e i disegnini esplicativi, sennò non vota? Grazie.

JD - 13/06/2022 13:47

Gli altri post della sezione

Il bilancio dell'ANPI

Ho letto il comunicato del ...

Il fascismo della Meloni

Quello che la Meloni non c ...

Veronesi e Cecchini

Ci fa molto piacere che il ...

Che pena!!

Ma poveri lucchesi che dev ...

Inopportuno perché ?

Perché inopportuno ?...al ...