• 2 commenti
  • 12/06/2022 13:39

Cose dell’altro Polo

Massimo Gramellini - corriere.it 

Magari la cosa sconvolgerà solo me, ma rimango ogni volta basito dai dibattiti della tv russa. Lì di pacifisti non ce ne sono, ed è ancora il problema minore. Nel salotto di Vladimir Solovyov l’altra sera si discuteva il destino dei tre «mercenari» britannici e marocchini arrestati. Un ospite suggeriva di metterli al muro senza farla tanto lunga, ma veniva zittito da un altro che proponeva di appenderli. Scelta duramente criticata da un terzo ospite, per il quale sarebbe stato meglio squartarli, a riprova che la varietà di opinioni è il sale della democrazia. Il conduttore fingeva di indignarsi, per cui si tornava al quesito di base: fucilarli o impiccarli? Un quarto convitato azzardava l’ipotesi di rilasciare i prigionieri in cambio del ritiro delle sanzioni, ma veniva guardato da qualcuno con compassione e da qualcun altro con sospetto. Leggiamo e sentiamo dire ogni giorno che questa guerra sancirà la fine della Fine della Storia, cioè del dominio dell’Occidente a trazione anglosassone, e l’avvento di un mondo multipolare. Da occidentale non anglosassone ne sono preoccupato, ma anche incuriosito e persino contento. Però lo sarei di più se chi in Italia esercita lo spirito critico in un certo modo non fosse così egoista da riservarlo tutto alle storture del polo occidentale e ne conservasse un pezzetto anche per quelle, ben più sconvolgenti, degli altri poli. Tra la Cnn e Solovyov, come tra il Green Pass e la chiusura coatta di Shanghai, c’è ancora qualche differenza, o no? 

 https://www.corriere.it/caffe-gramellini/22_giugno_11/cose-altro-polo-384af55c-e93f-11ec-aa6f-61acc9a2d510.shtml

I commenti

......è un sinistro personaggio, ma ora sono le armi che parlano. Se vincono loro, la prossima volta saranno ancora più aggressivi. Se vince l'Ucraina abbasseranno la cresta. A noi la scelta.

Anonimo - 13/06/2022 02:16

Ma non è una novità sul Pianeta.
Secondo logica naturale, così ad occhiometro, dovrebbero fare la fine del loro amico Corea del Nord. Dipendesse da me sarebbe cosa certa, parassitosi comprese.
A leggere le ultime, il diavoletto locale ha fatto uccidere un suo dirigente della sanità, perché per un nuovo ospedale ha preso le attrezzature dalla Cina invece che le 'comandate', forse migliori, europee!
Sospetto invece che secondo logica corrente 'umana' (che non è la mia), quei tanti cinici che hanno le redini in occidente vogliono e vorranno riprendere e continuare a fare affari con Satana.
Mi sono sempre sorpreso osservando l'atteggiamento tanti in Versilia, sorridente ed accondiscendente senza il barlume o l'omra del dubbio, di fronte al denaro dei 'nuovi mecenati' dell'altro Polo (mecenati? brrrrr!).
Ormai è già Storia.

Pietro - 12/06/2022 14:33

Gli altri post della sezione

Elezioni

Elezioni: Roberto Fiore de ...

Il bilancio dell'ANPI

Ho letto il comunicato del ...

Il fascismo della Meloni

Quello che la Meloni non c ...

Veronesi e Cecchini

Ci fa molto piacere che il ...

Che pena!!

Ma poveri lucchesi che dev ...