• 1 commenti
  • 06/03/2023 07:52

Psichiatria Lucca sovraffollamento degenti in stanza soggiorno

Da GAZZETTA DI LUCCA Non si placano le problematiche per l'ospedale San Luca di Lucca sempre legate a problemi di sovraffollamento soprattutto relative al pronto soccorso preso d'assalto h24. Secondo quanto riferito alla nostra redazione da alcuni parenti di una persona ricoverata presso il reparto di psichiatria del nuovo nosocomio, vista la mancanza di posti letto, alcuni pazienti sarebbero stati sistemati all'interno della sala soggiorno del reparto stesso e riservata a luogo di distensione e svago dei ricoverati. "La regola ordinaria vuole il paziente ospitato nelle camere apposite con tanto di luce e campanello per le chiamate ai sanitari, oltre ai vari confort igienici e di privacy" – riferiscono i parenti che vogliono restare anonimi. "Abbiamo visto gente collocata in questa sala soggiorno accanto ai divani, in maniera del tutto improvvisata. Può essere forse normale oggi restare qualche ora in corsia del pronto soccorso, ma essere sistemati per giorni in una stanza soggiorno senza requisiti per la degenza ci pare una privazione di dignità. E non per ultimo va anche detto che con queste sistemazioni di arrangiamento si va ad aumentare il negativo marchio che già si porta addosso questa tipologia di malato. Ci chiediamo se tutto questo rientri nella normalità

I commenti

Intanto fanno le visite Tour a Maggiano

Rino - 07/03/2023 14:55

Gli altri post della sezione

Genocidi dimenticati

L'Italia Mensile I genoci ...

SOS tartarughe

SOS tartarughe: l’ambie ...