• 0 commenti
  • 17/02/2023 16:39

La Cgil Lucca all’appello per la pace, in Ucraina e nel mondo, lanciato da Europe For Peace

La Cgil Lucca risponde nuovamente “presente!” all’appello per la pace, in Ucraina e nel mondo, lanciato da Europe For Peace con una mobilitazione a livello internazionale, che, questa volta in Toscana, verrà fatto da fuori dalla Galleria degli Uffizi di Firenze sabato 25 febbraio. 

La Camera del Lavoro della provincia metterà infatti a disposizione due bus per tutti coloro che volessero partecipare alla manifestazione nel capoluogo di regione. I mezzi partiranno alle 12 da Castelnuovo di Garfagnana presso gli impianti sportivi ex farmacia Lemmi, e alla solita ora dal terminale dei bus di Pietrasanta. Uno dei due farà poi tappa a Torre del Lago alle 12:30, nel parcheggio dietro la Misericordia. Dopodiché entrambi i mezzi faranno tappa anche a Lucca alle 13, davanti agli uffici della Cgil Lucca in Viale Luporini 1115/F. È possibili prenotare i propri posti (gratuiti) fino ad esaurimento degli stessi chiamando al 0583/44151 o al 0584/32531. 

Alle 14:30 i manifestanti si ritroveranno quindi sotto i colori della pace in Piazza dei Giudici, sul lungarno fiorentino, per andare poi a costituire una catena umana attorno agli Uffizi. Non cambiano gli obbiettivi della piattaforma per la pace, che continua a chiedere l’immediato cessate il fuoco, la convocazione di una conferenza per la pace da parte dell’ONU e lo stop all’invio di armi, in favore di un’apertura al negoziato. Verrà inoltre confermato il sostegno alla mobilitazione viareggina contro la militarizzazione del carnevale, che vuole impedire la presenza delle bande musicali militari nei corsi mascherati. 

 

Gli altri post della sezione

Capannori e Lucca

anche se ad alcuni ultras ...

L'Anpi presenta

Difendere Lucca da Casapou ...

Biglietti gratis?

Ho visto sulla pagina face ...

Ragazzi che caldo!!

 Oggi ho fatto un giretto ...

SUK lucense

In un centro storico sot ...