• 8 commenti
  • 01/02/2023 15:54

VICOLO DELL'ALTOPASCIO: UNA DISCARICA VERA E PROPRIA

Questo è Vicolo dell’Altopascio alle 8,30 di stamattina 1 febbraio 2023.

Da mesi e mesi faccio presente tramite fotografie che invio a whatsapp di Sistema ambiente la situazione indecente dei rifiuti nel centro storico.

E’ mai possibile che non si possano fare dei controlli in modo tale di poter sanzionare chi non ha la tessera o non la usa?

Oltre al problema dei sacchetti lasciati fuori dai garbi c’è anche quello della pulizia degli stessi e intorno ad essi. E’ mai possibile che non si possa spazzare intorno ai garbi e mantenere l’area pulita? Credo che le tasse che pagano i cittadini dovrebbe garantire almeno una maggiore pulizia degli stessi.

Inoltre faccio presente che il garbi posizionato in  Vicolo dell’Altopascio, ANDREBBE SPOSTATO, in quanto essendo la zona buia e nascosta, si presta a diventare una DISCARICA.

 

Una cittadina davvero molto arrabbiata 

I commenti

No no aspetti io non vivo in centro. Mi sono spiegato male. Io intendo dire che ritengo sbagliato aver tolto i cassonetti e quindi qualunque cosa vada storta la prendo al balzo per protestare. Ma io vivo in una zona di periferia dove c'è il porta a porta, che pago annualmente e parecchio anche. Ma ho da ridire in generale su qualunque cosa al di là dei cassonetti. Quanto ai garby, guardi la foto. E' la prova che si riempiono subito. E quanto ai cassonettini per il porta a porta, anche loro si riempiono subito e/o puzzano per giorni e/o chi li svuota fa un casino bestiale. Coi cassoni grandi non capitava. Dico solo questo.

Si paga il doppio per avere un servizio che mi aiuta la metà che avere i cassonetti a cento metri da casa e quando volevo liberarmi di qualcosa, sacco nero, automobile, trenta secondi di fermata mentre andavo a fare qualunque altra cosa in auto, e casa era vuota e pulita. Era meglio.

Ma vabbè. Il mondo diventa sempre più radical chic e inutile/ingestibile/autodistruttivo ogni giorno.

anonimo - 03/02/2023 13:23

Anche con Garby ci puoi andare quando vuoi a buttare la spazzatura che vuoi. Sulla corretta differenziazione sta al buon senso della gente. Io preferisco differenziare sperando che il ciclo successivo sia bene organizzato.
Il vero problema è che per utilizzare Garby serve la tessera magnetica e per avere la tessera magnetica serve pagare la tariffa....quindi....

anonimo - 03/02/2023 12:21

No no io rivoglio i cassonetti per andarci quando cazzo pare a me e buttarci dentro quel cazzo che mi pare, tanto poi in sede di smaltimento te lo dicono a te se differenziano o ributtano tutto insieme. Che differenzino loro, io me ne fotto. Pago e pagherò sempre ogni tassa che devo, odio lo Stato e la sua economia ma le regole prima si seguono, poi si accusano, ma mentre le si segue. Ma nel frattempo rivoglio i cassonetti per andarci quando mi pare e buttarci dentro quel che mi pare.

anonimo - 03/02/2023 08:56

....non autosegnalarsi a Sistema Ambiente. Poi, la notte alle 3 si esce con il sacchetto e lo si tira da qualche parte. Eventuali appostamenti di VoPos presso i cassonetti porterebbero al lancio sugli spalti (già esistente) o nei fossi.

Anonimo - 03/02/2023 01:20

L'ho sempre detto che l'abuso dell'inglese e dei nomignoli da esso derivanti, porta ad esiti ridicoli. Quei cassonetti lì avrebbero dovuto chiamarli "pattumini" oppure "ruschetti", o "roccini", perfino "bottini"; insomma se avessero derivato il nome, invece che dall'inglese, da qualche voce dialettale tipica della nostra provincia sarebbe stato meglio

Per chi non lo sapesse:

- Pattume = spazzatura termine del pian di Lucca
- Roccia = spazzatura termine delle colline e montagne a nord est della città (per esempio Brancoleria)
- Ruscume = spazzatura termine delle montagne a nord ovest di Lucca (per esempio sud Apuane)
- Bottino = botte per perugino (perugino lo sapete vero che cos'é!!) tipico del pian di Lucca, ma conosciuto un po' ovunque nella provincia ed anche nel pisano.

Anonimo - 03/02/2023 01:17

Meglio Garby che porta a porta e cassonetti
Il punto è che in centro ci sono delle utenze fantasma che non si vogliono scoprire per non perdere voti.
Chi rivuole i cassonetti o il porta a porta vuole continuare a non pagare la tari

Anonimo - 02/02/2023 11:42

Che vengono confermati da una amministrazione altrettanto incompetente

Anonimo - 01/02/2023 21:38

Si badi io sono contrario sia al porta a porta che ai garby, per me si DEVE tornare ai cassonetti, e sono sempre felice quando qualcosa va storto perché spero sia un segnale per chi comanda che si deve tornare ai cassonetti.

Ma bisogna anche mettersi nei panni dei residenti. Per di più, una telecamera permetterebbe migliaia di euro di multe, la cosa non fa gola?

Anonimo - 01/02/2023 17:23

Gli altri post della sezione

Arroganza

L'Amministrazione comunale ...

Chi dice il falso?

Chi dice il falso? Due ...

È finito

Il brecciolino è finito! ...

Campi sportivi

Chiedo per il nostro noto ...

le antenne a Pontetetto

In data 23/02/2024 gli abi ...