• 0 commenti
  • 25/01/2023 09:36

Il Partito Comunista dei Lavoratori sez. Lucca e Versilia contro il comune

 Il Partito Comunista dei Lavoratori sez. Lucca e Versilia ha appreso che la formazione neofascista Casa Pound avrà il patrocinio del comune di Lucca, comune dove è in maggioranza dopo gli accordi al ballottaggio stretti con il “moderato” centrodestra, per promuovere il loro festival “Augusta”.



Nella conferenza per la presentazione di “ViviLucca” si capisce che verranno utilizzati spazi e soldi pubblici per organizzare e promuovere tale “festival”.



Riteniamo non solo vergognoso dal punto di vista umano, politico e civile quello di dare a gruppi dichiaratamente fascisti a cavallo del giorno della memoria dove si ricorda lo sterminio di 11.000.000 milioni di uomini, donne, vecchi e bambini nei campi di sterminio, compresi 6.000.000 di ebrei (gruppo religioso - culturale più colpito) sdoganandolo addirittura in campo istituzionale ma anche la volontà di spostare sempre più a destra Lucca non sapendo, o facendo finta di non sapere, cosa è successo proprio a Lucca nel recente passato.



Il Pcl Lucca e Versilia invita la cittadinanza democratica di Lucca e di tutta la provincia, i movimenti ed i Partiti politici veramente antifascisti a protestare affinché non si faccia questo sfregio alla città, ad i suoi abitanti. Agli amministratori del Comune diciamo solo Vergogna.



Per il Partito comunista dei Lavoratori


Lucca e Versilia


Frediani Alessandro

Gli altri post della sezione

Traffico in via di Tiglio

Leggo su un quotidiano onl ...

Ballano dieci milioni

in sintesi i fatti - nel ...

Le città turistiche

Ha presente Venezia? Ci so ...

Quale turismo per Lucca ?

Si parla spesso di Lucca s ...

Eppure

Eppure con le famose lucin ...