• 0 commenti
  • 20/01/2023 17:28

Il Rotary Club Lucca premia due eccellenze lucchesi dello sport.


Nella riunione conviviale di giovedì 19 gennaio u.s. il Rotary Club di Lucca ha conferito a Guglielmo Cicerchia e Riccardo Bergamini la massima onorificenza rotariana della Paul Harris Fellow, per i successi conseguiti in campo nazionale ed internazionale, rappresentando il territorio lucchese ai più alti livelli e per aver promosso con il loro impegno i valori dello sport tra i giovani.

Nel corso della serata Guglielmo Cicerchia, fotografo subacqueo,  con la proiezione delle foto con le quali ha ottenuto il primo posto ai Campionati Mondiali di Fotografia subacquea e video subacqueo di Porto Santo in Portogallo dello scorso anno e quelle del Mondiale di Tenerife nel 2019, ha messo in evidenza le difficoltà che si incontrano ad operare a trenta metri di profondità e in condizioni meteo marine pressoché proibitive, a causa delle correnti molto forti. Ha aggiunto che i successi conseguiti sono da condividere con i componenti della squadra e con la modella Iwona Molsa.

Riccardo Bergamini, diventato volto noto al grande pubblico per le sue imprese di scalatore di montagne di oltre seimila e settemila metri in Nepal ,Tibet, Pakistan ,Cina, Alaska e Perù, ha raccontato con l’aiuto di un video le scalate  effettuate  dopo la pandemia in Nepal nel 2021 raggiungendo una vetta inviolata dell'Himalaya di  8.201 metri di altezza, diventando così il primo toscano ad aver raggiunto questo risultato senza l’ausilio di bombole di ossigeno. L’atleta lucchese vanta anche l’esperienza del 2022 in Pakistan,  dove, insieme al  compagno di cordata Lo Monaco, sono stati i primi italiani  a raggiungere la vetta dello Khosar Gang,  montagna di 6401 metri, nel periodo autunnale, stagione non adatta  alle scalate per quello emisfero con temperature  che si attestavano ai meno trenta gradi.

Bergamini ha tenuto a sottolineare come spesso le sue spedizioni alpinistiche, con il sostegno degli sponsor, vengano legate a progetti solidaristici volti a raccogliere fondi da devolvere all’Ospedale Mayer, a progetti dedicati a bambini con difficoltà motorie di Lucca e Massa e ad un orfanotrofio di Kathmandu.

Al termine della cena, l’Assessore allo sport del Comune di Lucca Fabio Barsanti, ospite della serata, e il presidente del Club Gualtiero Pachetti hanno proceduto alla consegna ai due premiati dell’onorificenza rotariana.

Gli altri post della sezione

Lucca come Pisa

Povera Lucca ,la Lucca del ...

La direzione della Storia

Inerentemente alla questio ...

Esposto

Il sottoscritto Riccardo C ...