• 9 commenti
  • 07/01/2023 08:24

Le Mura

Cari Assessori,

complimenti! 

 Essendo una delle firmatarie per fermare il precedente progetto, plaudo che sia stato ridimensionato. Quello che però continuo a vedere ogni giorno quando salgo sulle Mura per fare la passeggiatina, sono le recinsioni per gabbie dei polli che permangono sulla parte esterna delle Mura.

Facciamo un piccolo giro: Piattaforma S. Frediano. Ho già chiesto ripetutamente per quale motivo se si cade da destra ci si fa male e quindi “gabbia per i polli”; invece a sinistra c’è un soffice manto verde che impedisce di farsi male, ergo niente gabbia per i polli. Eppure andando a vedere sugli spalti, non c’è nessuna differenza: anche a destra c’è un morbido manto verde.

Così osserviamo tutti i giorni e a tutte le ore, persone che si fanno selfy in piedi a sinistra.

Ora chiedo a ben 2 assessori che sono responsabili della tutela della salute dei cittadini (soprattutto foresti) quante persone addette al controllo girano per le Mura e, di conseguenza, quante multe sono state elevate negli ultimi 6 mesi dalla polizia Municipale.

È possibile poi vedere il progetto? Quando e cosa farete per sanare la parte esterna? Ma soprattutto, quando vedremo una pattuglia a piedi o in bicicletta che informa “gli stupidi” che è pericoloso salire sui bordi esterni delle Mura e magari elevare qualche multa?

 

Qui vi allego i nomi di chi forse, finalmente farà qualcosa per il nostro monumento che è anche il Central Park dei lucchesi.

 

….. Il nuovo progetto, completamente rivoluzionato, è stato presentato  dagli assessori al bilancio Moreno Bruni, ai lavori pubblici Nicola Buchignani, il vicesindaco Giovanni Minniti e Remo Santini (quest'ultimo con delega specifica alla tutela e valorizzazione del monumento), che insieme hanno sottolineato con soddisfazione la comparazione e le differenze di impatto tra il progetto che verrà realizzato e quello precedentemente pianificato, considerato “non congruo rispetto all'immagine delle Mura stesse”. Anche la Soprintendenza plaude al nuovo piano……

 

Gianna Traverso Coli

I commenti

Lei lo ha detto in modo più elegante e meno aggressivo di me, complimenti a lei. Sono totalmente d'accordo.

anonimo - 10/01/2023 22:10

@non ci avete pensato
Un bambino di 5 anni in bici, i genitori in risho, penso che siano cattivi genitori perché purtroppo non si può "decorare" un monumento per gli stupidi.
Le Mura sono nate come una fortificazione e quindi chi vi sale vi sale a proprio rischio e pericolo. Abbiamo portato bambini a giocare sulle Mura e solo nel caso di genitori distratti si sono fatti anche molto male.

nonna Gianna - 10/01/2023 17:27

Appunto. Sarebbe l'ora.

anonimo - 09/01/2023 18:27

Ma Lei crede davvero a Santini?. colui che si fa più selfie del Raspini ?
Da giornalista conosceva bene la situazione da Lei in commento, come tante altre...e poi ? oggi muto e cheto..e non perchè lavora, clik

lol - 09/01/2023 16:56

E se la legge italiana ritenesse responsabili anche le amm.ni comunali se qualcuno vola di sotto dalle mura, non credete che sia bene che le stesse si proteggano da cause di risarcimento?
Infatti per quel bambino francese volato giù dalle mura mi pare che l'amm.ne sia ancora coinvolta nella causa risarcitoria e non è detto che non sia condannata a risarcire.
Poi un'altra cosa...l'accusa della famiglia del bambino all'amm.ne comunale era dovuta al fatto che nel punto dove è caduto, a causa degli alberi presenti nella sottostante cannoniera e cresciuti molto in alto al pari di quelli piantati sulle mura, il bambino o chiunque altri non potesse immaginare che esistesse il piano basso della cannoniera, bensì ci fosse continuità con il piano strada delle mura.
Cosa che non può succedere sui lati esterno e interno del paramento, dove infatti mi pare non siano previste barriere.
Dunque, se fosse vero che come pare sia, che la legge non sollevi l'amm.ne comunale da ogni responsabilità in quel caso, mi pare sia lecito che le barriere -pur brutte- siano installate, ma solo in quei punti dove non c'è continuità con il piano strada e si possa essere indotti a pensare che invece ci sia.

Un Passante - 09/01/2023 02:15

Con la visione che ha l'ultimo, del Mondo, immaginatevi le conseguenze nel resto del Pianeta oltre le Mura di Lucca.
Ahr! Ahr! Ahr!

... - 08/01/2023 21:12

Ma perché non si mette (quanto costerà? Un paio di migliaia di euro in tutto?) dei cartelli ad ogni salita con scritto "Mura Lucchesi - Monumento di natura Storica - Non alterabile - Non attuare comportamenti pericolosi poiché la Cittadinanza con la presente declina ogni responsabilità legale inerente l'incolumità dei visitatori - L'accesso è a discrezione degli stessi".

NON è uno scherzo o una battuta. La gente deve essere libera di fare il cazzo che le pare e di pagarne le conseguenze, come avviene da quando la vita comparve sulla Terra 4,1 miliardi di anni fa. L' Esistenza NON è un asilo nido.

anonimo - 08/01/2023 18:40

Gentile signora, ma chi -forse- finalmente farà qualcosa...farà qualcosa pure per la devastazione portata avanti dal 'Mimmo-Superstar-portaci-i- dindi-e-regalaci-i-biglietti' (e dai Comics, tranquilli, lo dico già io, lasciate stare le Foibe), oppure continuerà ad avallarla e intensificarla? "Il central park di Lucca" ... mamma mia che brutta definizione... Equipara Lucca a N.Y., nientemeno...
Signora, se qualcuno si vuol buttare giù dalla tour Eiffel, dalla torre di Pisa o dalle Mura non ci possiamo fare nulla, è stupido metterci recinzioni e gabbie per polli... ed è stupido DISCUTERNE.
Discutiamo invece del fatto che le Mura vengono solo considerate come cornice per eventi, spesso -molto- distruttivi, discutiamo del fatto che non si fa manutenzione, quel che si rompe resta rotto (visto Porta S. Maria?), che le si vedono solo come occasione per fare interventi come le piste ciclabili, inutili, ridicoli, dannosi, ma che muovono tanti soldi per gli amici... discutiamo dei danni che faranno, DOPO il Tambella, i nuovi meravigliosi sogni bagnati dei bottegai-elettori, gli extragalattici "parcheggi interrati", nuova bandiera dei camerati, che ci volevano proprio dopo le devastazioni dei Tambellati.
Le Mura, usate come un parco a tema, ma neppure manutenzionate come un parco a tema (finchè dura sfruttiamole, e poi chissenefrega).
Di questo dovremmo discutere, signora, sennò la sua passeggiatina, io temo, diventerà sempre più difficile e grama.

JD - 08/01/2023 14:34

La soprintendenza, quando non dorme, plaude…

Anonimo - 07/01/2023 13:17

Gli altri post della sezione

Giornata della memoria.

L’assemblea degli iscrit ...