• 6 commenti
  • 13/12/2022 18:54

Degrado in Via Urbiciani

Via Bonagiunta Urbiciani, pochi metri dalle mura urbane, nel tratto che va dall'incrocio con Via Consani e Via Nottolini, vive il peggiore degrado. Panni stesi sulla strada, ritrovo per gatti organizzato da qualcuno che vive nella zona, parcheggio selvaggio, una vera manna per la Polizia Municipale. In via Nottolini, oltre alla "grande " pista ciclabile, che più di una ciclabile potrebbe essere, per dimensioni, una camionabile, sono stati organizzati stalli gialli per i residenti di quella strada. Potrebbe essere utile averli anche in Via Urbiciani, possibilmente in tempi brevi, per evitare spiacevoli inconvenienti con i Vigili Urbani, che per quanto mi riguarda risale purtroppo a pochi giorno fa. Abito da pochi mesi in quella strada e mi sono chiesto perché Via Urbiciani sia stata esclusa dalla riorganizzazione, sulla quale ci sarebbe peraltro molto da obiettare, delle strade limitrofe. Fiducioso in un pronto riscontro, ringraziando porgo distinti saluti Carlo Battistini

per la cronaca ho scritto anche a Raspini: questa la corrispondenza:

Ho scritto anche a Raspini

Il 2022-10-10 12:30 Carlo Battistini ha scritto:

Egregio Sig. Raspini,

solo per esprimere una mia curiosità in ordine ad una realtà a me sconosciuta fino a quando non sono venuto ad abitare nella zona di San Concordio, esattamente in Via Urbiciani nel tratto che va dall'incrocio con Via Consani e Via Nottolini.

Dalle foto allegate è chiaro ed evidente il degrado di quel tratto di strada.

La precedente Giunta ha  sistemato Via Nottolini con piste ciclabili e stalli gialli per i residenti ma, e qui vengo alla mia credo giustificata curiosità, perché vi siete dimenticati di quel pezzo di Via Urbiciani praticamente confinante ?

La ringrazio per avermi letto e Le sarò davvero grato se vorrà relazionarsi con la nuova Giunta per un intervento sollecito e risolutivo

Distinti saluti

 

La risposta di Raspini

Gentilissimo, 

la ringrazio della segnalazione. Sarà senz'altro mia cura interfacciarmi con la nuova Giunta per migliorare anche quel tratto di strada. 

Quanto alla sua curiosità devo confessarle di non poterle rispondere con esattezza perché all'epoca dell'idea progettuale, nel 2017, mi occupavo di altre deleghe e quindi gli aspetti di dettaglio della progettazione sono stati affrontati da un altro gruppo di lavoro. Banalmente, posso ipotizzare che è stata fatta una progettazione più ristretta tenendo conto anche delle risorse disponibili che a San Concordio sono state usate per vari interventi in vari punti del quartiere (piazza coperta, galleria coperta, parco saharawi, piazza campriani).

Però, ripeto, è solo un'ipotesi e nulla toglie che, anche come opposizione, si possa chiedere di implementare il lavoro con nuove risorse. Tenendo conto che, proprio perchè siamo all'opposizione, le nostre priorità non necessariamente saranno considerate.

Resto cmq a disposizione.

Cordiali saluti.

I commenti

No no, se é per quello ha risposto anche sull'ecomostro

Ho scritto anche a Raspini

Il 2022-10-10 12:30 Carlo Battistini ha scritto:

Egregio Sig. Raspini,

solo per esprimere una mia curiosità in ordine ad una realtà a me sconosciuta fino a quando non sono venuto ad abitare nella zona di San Concordio, esattamente in Via Urbiciani nel tratto che va dall'incrocio con Via Consani e Via Nottolini.

Dalle foto allegate è chiaro ed evidente il degrado di quel tratto di strada.

La precedente Giunta ha sistemato Via Nottolini con piste ciclabili e stalli gialli per i residenti ma, e qui vengo alla mia credo giustificata curiosità, perché vi siete dimenticati di quel pezzo di Via Urbiciani praticamente confinante ?

La ringrazio per avermi letto e Le sarò davvero grato se vorrà relazionarsi con la nuova Giunta per un intervento sollecito e risolutivo

Distinti saluti



La risposta di Raspini

Gentilissimo,

la ringrazio della segnalazione. Sarà senz'altro mia cura interfacciarmi con la nuova Giunta per migliorare anche quel tratto di strada.

Quanto alla sua curiosità devo confessarle di non poterle rispondere con esattezza perché all'epoca dell'idea progettuale, nel 2017, mi occupavo di altre deleghe e quindi gli aspetti di dettaglio della progettazione sono stati affrontati da un altro gruppo di lavoro. Banalmente, posso ipotizzare che è stata fatta una progettazione più ristretta tenendo conto anche delle risorse disponibili che a San Concordio sono state usate per vari interventi in vari punti del quartiere (piazza coperta, galleria coperta, parco saharawi, piazza campriani).

Però, ripeto, è solo un'ipotesi e nulla toglie che, anche come opposizione, si possa chiedere di implementare il lavoro con nuove risorse. Tenendo conto che, proprio perchè siamo all'opposizione, le nostre priorità non necessariamente saranno considerate.

Resto cmq a disposizione.

Cordiali saluti.

Carlo Battistini - 15/12/2022 19:08

Altro che gatti e stendini! Su quei pochi metri di via Urbiciani, tra via Consani e via Formica, incombono problemi enormi: anzitutto, la lottizzazione dell'area ex Lombardi, ove il piano operativo adottato da Raspini (strano che non se lo sia ricordato) prevede, laddove ci sono solo grandi piazzali, nuovi volumi per case, negozi, uffici e di tutto un po', compreso, ahimè, la trasformazione in parcheggio di quell'ultimo fazzolettino di verde all'angolo tra via urbiciani e via consani. In secondo luogo, dalla parte opposta della ex Lombardi, è prevista la costruzione, nuova e di recupero, di una ventina tra case popolari e social housing nell'area ex Gesam, come se il degrado della Piazza Coperta non fosse già abbastanza. Anche questo lo ha approvato Raspini, ma anche di questo si deve essere dimenticato, e preferisce risponderle su gatti e stendini. Ci ha proprio indovinato, caro nuovo residente di S.Concordio, a venire ad abitare proprio qui, nel triangolo delle Bermude.

Renato - 14/12/2022 23:08

Mah, parcheggi selvaggi d'accordo, è degrado, ma quattro panni sugli stendini davanti casa e una cuccia con piatto di croccantini per dar riparo a un gatto danno così fastidio?

JD - 14/12/2022 13:14

Come si vede dalle foto allegate il degrado dipende molto anche da chi ci abita in quella zona..

Anonimo - 14/12/2022 07:39

.....Il famigerato Gnao Uncino, famoso gattaccio criminale della banda di Giò Faina è stato segnalato in zona. Tremate!!

Anonimo - 14/12/2022 01:19

Raspini non sa niente di via urbicciani perché è un esperto del viale San Concordio, vicino alla chiesa.

Anonimo - 13/12/2022 20:45

Gli altri post della sezione

le antenne a Pontetetto

In data 23/02/2024 gli abi ...

Pomeriggio letterario

Domenica prossima, 25 febb ...