• 2 commenti
  • 05/12/2022 18:08

Comitato celebrazioni pucciniane: il presidente Veronesi non gode della fiducia dei membri.

Comitato celebrazioni pucciniane: il presidente Veronesi non gode della fiducia dei membri. Il sindaco Pardini batta un colpo.


Comitato celebrazioni pucciniane: il presidente Veronesi non gode della fiducia dei membri. Il sindaco Pardini batta un colpo. A dirlo è il capogruppo del Partito Democratico in consiglio comunale, Francesco Raspini.


Ieri sul Tirreno cronaca di Lucca - dice - è stata pubblicata la notizia che il tesoriere del comitato per le celebrazioni pucciniane, il professore del Sant’Anna di Pisa, Nicola Bellini, si è dimesso in aperto contrasto col presidente dello stesso comitato, Alberto Veronesi”.


Una notizia - continua - che trovo alquanto preoccupante.

Da più parti, da un po’ di settimane, spesso in modo imbarazzato o a mezza bocca, riceviamo mugugni, un certo disagio, una generale sfiducia e un generale malcontento nei confronti di Veronesi. La lamentela è sempre la stessa: l’inadeguatezza di Veronesi a ricoprire il ruolo di presidente del comitato per le celebrazioni pucciniane.

Ruolo che, inutile negarlo, è arrivato in seguito alla nomina di Veronesi, da parte del sindaco di Lucca, come presidente della Fondazione Puccini”.


A noi sembra una situazione parecchio seria e sarebbe bene, fosse anche vera la metà delle cose che ci vengono dette e riportate, che Pardini battesse un colpo su questo argomento - incalza Raspini -. Siamo tutti contenti - e l’ho dichiarato per primo - che il magico Natale lucchese stia andando bene, ci fa piacere vedere il sindaco impegnato in quotidiani tagli di nastro, ci farebbe però piacere vederlo altrettanto attivo anche sui quei temi strategici che hanno molto a che vedere con la programmazione culturale e il futuro della città, a partire dalle Celebrazioni Pucciniane”.


In ballo - conclude il capogruppo - c’è la credibilità di Lucca e di tutto il territorio della provincia: se Veronesi è inadeguato, cosa che personalmente ho sempre pensato, se non gode più della fiducia di chi siede nel comitato, a partire dai rappresentanti del comitato scientifico, è forse opportuno che il sindaco del comune capoluogo, che ha nominato Veronesi come presidente della Fondazione Puccini in cambio del sostegno elettorale, prenda una posizione netta e allontani lo stesso Veronesi da questo ruolo. Noi, come opposizione, su questa cosa andremo fino in fondo. Stiamo valutando anche la possibilità di fare un accesso agli atti per conoscere l’attività fino a qui del comitato”.

I commenti

nomi e cognomi ...arrivano da diverse parti non vuol dire nulla

ahhhh - 06/12/2022 10:35

Il territorio che, compatto, dovrebbe muovere tutte le sue istituzioni (provincia, comuni di Lucca e Viareggio, fondazioni bancarie, ecc.) per celebrare Puccini in modo culturalmente valido (e non per fare turismo o altre cose da mercato de' cciottorini), come sempre, da 98 anni a questa parte, si muoverà in modo troiaiosamente scoordinato e casinistico. per questo il centenario finirà nella solita boiata. Mi auguro caldamente che il governo commissari il comitato per le celebrazioni e dia precise istruzioni al commissario di togliere a Lucca e Viareggio qualsiasi finanziamento, che finirebbe sprecato, per dare tutto al Teatro alla Scala di Milano, dove certamente sapranno fare quel che va fatto. I pagliacci siano lasciati a fare le pagliacciate a loro spese!

Anonimo - 06/12/2022 01:21

Gli altri post della sezione

Traffico in via di Tiglio

Leggo su un quotidiano onl ...

Ballano dieci milioni

in sintesi i fatti - nel ...

Le città turistiche

Ha presente Venezia? Ci so ...

Quale turismo per Lucca ?

Si parla spesso di Lucca s ...

Eppure

Eppure con le famose lucin ...