• 0 commenti
  • 07/06/2022 15:47

La Pugilistica Lucchese torna a ruggire

La Pugilistica Lucchese torna a ruggire : vince al rientro Miria Rossetti Busa , vittoria per Chekaim ,Di Santoro ,Gatti e Leckal sopra le righe mentre Rrushi perde ai punti .

Domenica pomeriggio 5 Giugno presso la palestra di Viale Cavour a Lucca la Pugilistica Lucchese insieme alla Boxe Stiava ha mandato in archivio un ottima manifestazione con 10 incontri di pugilato olimpico in programma . Primo a salire sul ring dei lucchesi il peso mediomassimo ( 80 kg elite ) Steve Rrushi che è stato sconfitto ai punti da Michele Condemi ( Bergamo Boxe ) , il bergamasco molto più concreto e continuo non ha avuto problemi a superare Rrushi che solo a tratti ha seguito le direttive tecniche di Monselesan e Bianchi .Vittoria per squalifica di Chekaim Zakaria ( elite 75 kg ) contro Jacopo Raffaeli ( Boxe Pietrasanta ) , match molto intenso che vedeva il pugile di Pietrasanta in leggero vantaggio ma la sua foga lo portava a subire tre richiami ufficiali per scorrettezze .

Miria Rossetti Busa al rientro sul ring dopo diversi mesi nella nuova categoria degli youth ha vinto ai punti su Giorgia Burini ( Bergamo Boxe ) avversaria longilinea e ben impostata , Rossetti che però ha fatto salire il ritmo col passare dei minuti ed i suoi attacchi hanno prodotto risultato nel punteggio facendogli vincere un ottimo match molto pulito e spettacolare . Matteo Di Santoro ( elite 71 kg ) era chiamato a riscattare le ultime due sconfitte e sul ring di casa ha offerto una prova superlativa contro un avversario decisamente valido come Giacomo Corvi ( Round Zero La Spezia ) , tre riprese dove i due pugili hanno espresso tecnica , agonismo e preparazione ed al termine comunque di un match anche equilibrato la vittoria è andata a Di Santoro . Anche per Alessandro Gatti si attendeva una prova che facesse vedere le sue qualità e Gatti non ha deluso le aspettative disputando un match intelligente contro un avversario più esperto e molto alto , il bergamasco Samuel Polisena ( Bergamo Boxe ) è sceso a Lucca per fare il match e sul ring si sono visti anche scambi duri con Gatti che però è riuscito a tenere sotto pressione Polisena , vittoria di misura che ora servirà come morale per affrontare i campionati italiani under 22 in programma dal 24 Giugni a Chianciano Terme . Per i pugili lucchesi ultimo a salire sul ring è stato Leckal Acharaf che ha incrociato i guanti con Omar Casadei ( X Boxing Fight Club Firenze ) avversario accreditato di notevole potenziale , sul ring un Leckal concentrato e concreto ha disputato forse uno dei suoi migliori match anticipando spesso Casadei anche con colpi di buona esecuzione , evidenti agli occhi dei giudici che gli hanno assegnato il verdetto ai punti .Leckal appartiene alla categoria youth dei 67 kg e sabato prossimo 11 giugno salirà sul ring a Livorno in una interregionale ufficiale Toscana / Campania . Per la Boxe Stiava in un derby provinciale vittoria per Fjordi Bezati ( elite 60 kg ) contro Alex Davide Salvadori ( Boxe Giuliano Borgo a Mozzano ) mentre sconfitta ai punti di Stefano Cipolla contro Alessandro Gervasio ( Accademia della Boxe Torino ) in quello che è stato il miglior match della giornata , il verdetto però punisce il pugile di Viareggio che ai più non aveva dato l’impressione di aver perso .Prossimo appuntamento domenica 12 Giugno nel pomeriggio al Lago Verde in località La Bufalina a Torre del Lago con il campionato regionale Sparring IO delle categorie Canguri ed Allievi ’22 sono attesi decine di giovanissimi pugili da tutta la Toscana . 

Gli altri post della sezione