• 0 commenti
  • 17/11/2022 09:11

TENNISTAVOLO FORTE DEI MARMI AI TORNEI REGIONALI: DUE VITTORIE IN D2 E C2 E TRE SCONFITTE IN D1 E D3

Tutte impegnate le 5 squadre del Tennis Tavolo Forte dei Marmi infatti anche il campionato di D3 è iniziato e sono le prime due squadre a scendere in campo il Sabato pomeriggio in casa. Sconfitta di misura 5-4 del TT Forte dei Marmi sponsorizzato Sottopoggio Lucca contro il Carrara, non bastano le tre vittorie di Guido Gianni e il punto di Andrea Lenzoni ad assicurare la vittoria. Hanno debuttato anche il nuovo arrivato di questa stagione Mauro Martignani e il Capitano Maurizio Donnarumma autore di uno spettacolare incontro sul finale contro il veterano Mario Bencini . Anche l’altra squadra di D3 quella delle giovani promesse già protagonisti della scorsa stagione formata da Ndour Gabriele Djibril, Alessandro Foffa, Gabriele Guerrilli e appoggiati da due veterani Roberto Malcotti autore di una splendida tripletta e da Carlo Meccheri si deve arrendere alla formazione di Lucca per 5-3.
La D1 è in trasferta in casa della capolista Cascina che rifila un secco 5-0 ai Fortemarmini nonostante una buona prestazione nel complesso, sfiora l’impresa Giuseppe Donnarumma sconfitto per 3-2 contro il futuro fuori classe Riccardo Grulliero. 
Vittoria importante della D2 per 5-2 in casa del Cascina e si conferma al primo posto nel girone, doppietta di Giovanni Perino che conserva l’imbattibilità nel girone, doppietta di Angelo Stagi e una vittoria per il Capitano Enrico Foffa.
Importantissima vittoria della C2 in casa del Viareggio, incontro equilibratissimo e deciso  al nono incontro per 3-2 ai vantaggi da Gianalberto Posenato che con questa vittoria  riscatta una stagione che lo ha visto uscire sconfitto per 3-2 in molti incontri.  Tripletta di Luciano Santo che conferma ancora le qualità che ormai abbiamo imparato da questo inizio di campionato. L’altro punto giunge da Stefano Simi con il suo contributo  fisso alla squadra.  

Gli altri post della sezione

I Presepi di Pescaglia

A Pescaglia ritorna la Via ...

Tre a zero

di Massimo Gramellini - co ...