• 1 commenti
  • 06/06/2022 15:42

Raspini: armata Brancaleone o gioco delle tre carte?


Unica alternativa seria e coerente la Lista Ambiente e Giustizia Sociale

  1. In un’assemblea pubblica, recentemente Raspini candidato Sindaco del Pd, ha confermato che gli assi viari Nord Sud si faranno. Il giorno dopo un raggruppamento della sua coalizione ha scritto un bell’articolo criticando la scelta degli assi viari e sostenendo il contrario.

  2. Da alcuni giorni un’altra lista batte sul tema della partecipazione come tema centrale.

  3. Il rappresentante di un’altra lista ancora si sbraccia per la pace e partecipa alle manifestazioni sindacali contro i tagli degli organici nella scuola.

Che succede? C’è un programma comune di questa coalizione di ben 6 liste o ognuno può dire tutto e il suo contrario, tanto poi c’è Raspini a decidere. E’un’armata Brancaleone o è il classico gioco delle tre carte? O sono tutte e due le cose insieme?

Basta guardare l’esperienza dei due mandati della Giunta Tambellini: nessuno dei candidati delle 6 liste, presenti in consiglio comunale, ha mai preso le distanze dalle decisioni del Sindaco sulle questioni importanti come le privatizzazioni, le speculazioni progettate sulla ex Manifattura e la svendita recente di un lotto pari ad un terzo, sulle cementificazioni di San Concordio, sulla criminalizzazione del dissenso realizzata a suon di richieste di risarcimento danni, sulle raccolte di firme per attuare i processi partecipativi, mai prese in considerazione, sull’accordo nazionale tra centro destra, centro Pd e 5 stelle, di realizzare gli assi viari nella Piana. Chiacchiere tante, fatti uguale zero, anzi difesa totale, sempre e comunque, di una delle peggiori giunte comunali di Lucca in particolare questa ultima.

Per non parlare poi del pacifismo di maniera che non condanna apertamente le scelte guerrafondaie e atlantiste del Governo Draghi, di cui il Pd è parte fondamentale, di aumentare le spese militari di 14 miliardi tagliando su sanità e scuola. Allora a che gioco giochiamo?

E se si è davvero ecologisti come si fa a stare alleati di un partito e di un programma dove gli assi viari non sono uno scherzo ma parte importante di quello schieramento e di quel programma che viene a più riprese confermato ufficialmente, come i processi di cementificazione?

La lista Ambiente e Giustizia Sociale è chiara e coerente: no agli assi viari Nord Sud, tramvia per Lucca e i paesi, metropolitana di superficie per l’area vasta. E questo non l’abbiamo scritto solo nel programma, fa parte dell’impegno e della lotta di molti di noi nei decenni trascorsi e siamo pronti a replicare se ci sarà bisogno di metterci di nuovo i nostro corpi contro le ruspe. Così come contro il cemento inutile e dannoso e contro il riarmo e i profitti dell’industria bellica.

Lista Ambiente e Giustizia Sociale per Gottardo Sindaco

I commenti

Se Raspini dice con chiarezza di essere a favore della NATO, contro Putin, per l'Ucraina, per aiutare l'Ucraina con tutte le armi che servono per difendere (DIFENDERE) la popolazione dalle truppe imperialiste e occupanti, allora voterò Raspini. Se invece dovesse dire quel che dice Lei, allora non lo voterò e semmai guarderò a Veronesi (il quale poveretto ha quello st.... di Sgarbi come alleato). Ci sono listine che sparano cavolate? Tanto deciderà il Sindaco. Le listine non prenderanno molti voti. Saluti ai comunisti amici dell'imperialista, dittatore, guerrafondaio, assassino che domina la Russia. Bell'amico avete.

Anonimo - 07/06/2022 00:56

Gli altri post della sezione

Un piccolo esempio

Capita di leggere un titol ...

Il nuovo Holodomor

Putin sta tentando di far ...

Le Luci sulla Città

Questa sera sono venuto al ...