• 0 commenti
  • 05/11/2022 12:54

Interventi sulle fognature da parte del gestore idrico.


Il Sindaco di Stazzema Maurizio Verona : ‘Si interviene ovunque, ma non sulla montagna’


Il Sindaco di Stazzema Maurizio Verona interviene sugli interventi di Gaia sulla rete idrica e sulla rete fognaria, lamentando la scarsa attenzione verso i territori montani che cedono alle regole dei grandi numeri. ‘Ad oggi non è stato possibile avere nessun incontro con il gestore idrico’, commenta il Sindaco, ‘sulla stampa leggo di investimenti di Gaia ovunque, e me ne congratulo, ma mi sento preso in giro da questa società che sa di avere un intero comune privo di fognatura e non fa il minimo sforzo per avviare un percorso di investimenti. So di non essere il Sindaco di un capoluogo, so che non ho nessuna influenza politica nella società, ma valuterò ugualmente tutte le azioni possibili per dare dignità ad un comune e a dei cittadini che per la vostra società non sono degni di considerazione e quindi di investimenti per avere i servizi che hanno gli altri cittadini residenti in comuni più agiati, nonostante il bacino idrografico provenga dalle montagne’. Questo a fronte di tante dichiarazioni che annunciano interventi e di un incontro con i vertici di Gaia che non si è mai compiuto: ‘Gaia mi ha risposto”, continua il Sindaco di Stazzema, ‘che il Progetto per la realizzazione del servizio di fognatura e depurazione in varie frazioni del comune di Stazzema non ha purtroppo trovato la possibilità di candidatura all'interno dei vari bandi previsti dal PNRR. Il Progetto è stato invece proposto da GAIA per il finanziamento all'interno del "CIS Acqua Bene Comune" (diverso dal PNRR) proseguendo in tal senso con la ricerca avviata per le risorse finanziarie necessarie all'inserimento dell'intervento nella pianificazione e per la sua attuazione. In conclusione, il Progetto per la realizzazione del servizio di fognatura e depurazione nel comune di Stazzema, mi ha assicurato Gaia, è nelle attenzioni della società. A tale proposito è stata intrapresa la ricerca delle risorse finanziarie necessarie e siamo adesso in attesa degli esiti dei bandi partecipati per valutare le risorse destinabili al Progetto ai fini della sua pianificazione e attuazione, già a partire dal primo aggiornamento disponibile del Programma degli Interventi. Dobbiamo”, conclude il Sindaco Maurizio Verona, “andare oltre la logica dei numeri, delle densità dei territori e della difficoltà degli interventi si metta il valore della dei presidi in montagna che sono così densi di storia e che garantiscono la manutenzione dei versanti e la salvaguardia del territorio’.


Stazzema, 4 novembre 2022 

Gli altri post della sezione

“La Vita Non Dipende”

FRATERNITA di MISERICORDI ...