• 2 commenti
  • 26/10/2022 15:42

Raspini (PD): “Chiediamo al sindaco e alla giunta di portare a Lucca il campionato italiano di ciclismo nel 2024”

“Lucca merita di essere sede del campionato italiano di ciclismo nel 2024: chiediamo al sindaco e alla giunta di lavorare per questo risultato”. Francesco Raspini, capogruppo del Partito Democratico in consiglio comunale, fa eco alle parole del presidente onorario di Federciclismo, Gianfranco Battaglia, che qualche giorno fa ha incalzato l’attuale amministrazione comunale sull’impegno a organizzare a Lucca il campionato italiano di ciclismo nel 2024, anno dell’anniversario della morte di Puccini.


“Lo scorso maggio l’Unione Ciclistica Lucchese - continua Raspini - aveva annunciato, oltre ai tanti impegni previsti per quest’anno, la volontà di organizzare per il 2024, anno delle celebrazioni pucciniane, due campionati italiani da correre proprio sul territorio lucchese: il primo, quello dedicato ai professionisti, e il secondo dedicato al ciclismo femminile. Non dimentichiamoci di questo impegno: il tempo per organizzare al meglio queste manifestazioni c’è. Lucca vanta una grande tradizione ciclistica,  è indispensabile che arrivi una risposta chiara e immediata: per far partire la macchina organizzativa servono almeno due anni. L’amministrazione Tambellini aveva pienamente appoggiato la proposta: ci auguriamo che anche l’amministrazione Pardini faccia altrettanto. Tanto più che ci sarà una tappa del Giro d’Italia a Viareggio, facciamo in modo che venga organizzato un grande evento ciclistico anche a Lucca”.


I commenti

Lucca meriterebbe i campionati mondiali, quelli italiani sono un minimo che va assolutamente fatto.

Anonimo - 27/10/2022 01:24

Suggerisco all'ex candidato sindaco di pedalare! Ce n'è da pedalare…

Anonimo - 26/10/2022 16:08

Gli altri post della sezione

Giornata della memoria.

L’assemblea degli iscrit ...