• 0 commenti
  • 22/10/2022 12:07

venerdi letteraio 28 OTTOBRE nel salotto artistico di villa le sughere a marginone di altopascio

Appuntamento dedicato al giallo, venerdì 28 ottobre alle ore 21, nel salotto artistico letteraria di Villa Le Sughere in località Conti 15 al Marginone di Altopascio, con la presentazione del libro di Rossella Bianucci alias Stefano Levi Bandini “L’Etimologia del Tempo” (Porto Seguro Editore) un giallo-noir dai risvolti improvvisi e inquietanti.

Dialoga con l'autrice lo scrittore altopascese Franco Donatini, letture a cura di Stefania Maffei.

Sinossi. Un giovane scrittore, ragionatore introspettivo e appassionato di etimologia, progetta il suo terzo romanzo alternando alla scrittura il lavoro nel ristorante di famiglia. Per completare la stesura del libro senza avere distrazioni, decide di traferirsi per qualche tempo nella casa di campagna, luogo delle sue vacanze estive fin dall’infanzia. Solo lì, in quel paese dove regnano la pace e l’amicizia e dove non succede mai niente, potrà finalmente superare la crisi del foglio bianco. Ma, dopo essersi riadattato al nuovo ritmo di vita e dopo aver ritrovato le amicizie e i ricordi del passato, il giovane rimane coinvolto come testimone in una strana vicenda che richiama alla memoria un presunto incidente avvenuto in quegli stessi luoghi molti anni prima e in cui il colpevole non è mai stato identificato. La voce dello scrittore viene poi affiancata da quella di uno studioso di antropologia medica, a cui è morto il figlio in seguito a un’eutanasia. Le due storie si sovrappongono finché diventa difficile distinguere il vero dal falso, portando a uno sdoppiamento dell’identità dell’autore. L’etimologia del tempo è un romanzo che fluisce quieto e, quando sembra stia per finire, ricomincia.

Rossella Bianucci, qui con lo pseudonimo di Stefano Levi Bandini, si laureata in Lettere Classiche a Roma. Dopo aver conseguito il diploma post lauream in Filologia Classica, ha pubblicato con l’editore Rebellato di Venezia una raccolta di versi, poi vari saggi sull’ iconografia romanica. Con il romanzo In parti eguali ha vinto l’edizione 2014 del premio Arcangela Todaro-Faranda, pubblicato da Bononia University Press di Bologna. Presso l’editore Belforte di Livorno ha pubblicato, nel 2016, il saggio dal titolo Del giudizio e del cuore.

Gli altri post della sezione

il linguaggio di genere

Vorrei esprimere una perpl ...

Aspettando VerdeMura

Disegnare il giardino c ...

L’ULTIMA CHIAVE

L’ULTIMA CHIAVE a Maggi ...