• 0 commenti
  • 23/09/2022 18:39

ALBERTO VERONESI È IL NEO PRESIDENTE DEL “COMITATO PROMOTORE DELLE CELEBRAZIONI PUCCINIANE”

E’ il maestro Alberto Veronesi il presidente del neo costituito “Comitato promotore delle celebrazioni pucciniane” che oggi (23 settembre) muove i primi passi dopo la costituzione e la nomina da parte del premier Mario Draghi.

Il “Comitato promotore delle celebrazioni pucciniane”, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, è il nuovo organismo che farà da tramite tra le terre pucciniane, in primis Lucca, e Roma ed è stato ufficialmente costituito con un decreto della presidenza del consiglio dei ministri, registrato dalla Corte dei Conti, ai sensi della Legge 30 dicembre 2021, n. 234. Il decreto era stato firmato dal presidente del Consiglio dei Ministri il 22 agosto e successivamente vistato dall’ufficio di bilancio della presidenza e dal ministero della Cultura. Mancava solo il responso della Corte dei Conti per la prescritta registrazione.

Il nuovo organismo, che dispone di 1,5 milioni di euro per l'anno 2022 e di 8 milioni di euro per l'anno 2023, è presieduto dal Presidente del Consiglio dei ministri, o da un suo delegato, ed è composto dal  Ministro  della  cultura, dal Ministro  dell'istruzione, dal  Ministro dell'università e  della ricerca, o da loro delegati, dal presidente  della  regione  Toscana, dal presidente della provincia di Lucca, dai sindaci  dei  comuni  di Lucca, Viareggio e Pescaglia, dai presidenti della Fondazione Giacomo Puccini, della Fondazione  Festival  Pucciniano,  della Fondazione Simonetta Puccini per Giacomo Puccini, del Centro studi Giacomo Puccini,  della  Fondazione Teatro alla Scala, dell'Associazione lucchesi nel mondo, della Casa musicale Ricordi e dell'Archivio storico Ricordi, nonchè da quattro insigni esponenti della cultura e dell'arte musicale italiana ed europea, esperti della vita e delle opere di Giacomo Puccini, nominati con decreto del Ministro della cultura, di concerto con  il Ministro dell'istruzione e con il Ministro dell'università e della ricerca.

Il Presidente del Consiglio Mario Draghi ha individuato nella figura del Maestro Alberto Veronesi, già Presidente del Festival Puccini di Torre del Lago e oggi Presidente della Fondazione Giacomo Puccini di Lucca, la figura adatta a ricoprire l’incarico di presiedere il Comitato quale proprio delegato.

Il Maestro Alberto Veronesi, è direttore musicale del Festival Puccini, è stato direttore musicale della Opera Orchestra di New York, del Petruzzelli di Bari, della Orchestra Sinfonica Siciliana, della Orchestra Filarmonica del Comunale di Bologna, fondatore della Orchestra Sinfonica della Calabria e della Orchestra Cantelli di Milano. Ha diretto al Festival di Salisburgo, alla Staatsoper di Vienna, allo Deutsche Oper Berlin, alla Monnaie Bruxelles e tantissimi altri teatri.

“Un grandissimo onore essere stato scelto da Mario Draghi per presiedere il Comitato promotore delle celebrazioni pucciniane, che ha lo scopo di tutelare e promuovere il patrimonio artistico musicale legato al compositore cui mi dedico da tutta una vita”. - ha commentato il Maestro Veronesi.

“Il Comitato contempla la presenza di rappresentanti istituzionali di assoluto prestigio e sarà per me un onore potere coordinare queste personalità. Un ringraziamento sentito al Presidente Mario Draghi, a chi ha promosso la creazione del Comitato stesso e chi l’ha sostenuto in sede parlamentare, primi fra tutti Andrea Marcucci e Massimo Mallegni. Ora è necessario occuparsi senza indugio dei progetti, anche di promozione del territorio e della terra pucciniano, perché per il 2024 siamo già in ritardo”.

Gli altri post della sezione

Loges …cosa è?

Realizzato il Loges è sub ...