• 7 commenti
  • 11/08/2022 10:30

Elvio Cecchini for President

Visto il pregresso di Raspini potremmo aspettarci che Elvio Cecchini diventi Presidente del Consiglio dopo le elezioni di Settembre… .mi spiego meglio. L’ assessorato condotto da Francesco Raspini ha messo mano al regolamento di Polizia locale e da quel momento sono aumentati gli episodi di violenza e vandalismo a Lucca che di frequente è diventata un covo di sbandati e di briai. La disputa con i Vigili Urbani per l’ orario lavorativo ha raggiunto dei contrasti mai visti prima, l’ organico è evidentemente sotto dimensionato e vedere un Agente di PM in giro per la strada è un diventato un miraggio. L’ assessorato all’ Ambiente diretto da Francesco Raspini ha messo mano alla politica dei rifiuti ed ecco che Lucca è diventata quasi una discarica a cielo aperto con i sacchetti pressochè perennemente fuori dei Garby ed il sudicio fuori dalle porte dei negozi. In pratica i risultati sono stati all' opposto delle intenzioni. Adesso Francesco Raspini attacca Elvio Cecchini e il suo partito Lista Civile e quindi, se tanto mi dà tanto, vista l’ inconsistenza delle sue accuse e come sono andate le precedenti iniziative dell’ Ex Assessore, Elvio Cecchini potrebbe acquisire cosi tanta fama da essere chiamato a dirigere il governo, magari un monocolore targato Lista Civile e ricevere la campanella dalle mani di Mario Draghi Sarebbe un miracolo? Forse!!! Il miracolo l’ Ex candidato sindaco Francesco Raspini comunque lo ha già fatto prima delle elezioni: ha fatto votare per Mario Pardini gente che ha sempre votato a sinistra e che continua perfino a finanziare il PD. Più miracolo di quello????

I commenti

Caro "ecco quell'altro", non si tratta di esserne convinti o meno, è oggettivamente vero, certificato negli stessi elaborati tecnici del progetto, oltre che dalle migliaia di tonnellate di ferro e cemento che sono state gettate per fare la platea, che la Galleria Coperta ha comportato un "consumo di suolo" alla Montagnola ed ai Chiariti, di svariate migliaia di metri quadri, quando il bando di finanziamento richiedeva "l'assenza di consumo di suolo. Quanto alla conformità urbanistica(condizione, a pena di inammissibilità, per avere il finanziamento, e "focus" dell'esposto), di cui l'autorevole parere legale ha escluso "inequivocabilmente" la sussistenza, nessuno ad oggi ha dimostrato il contrario, e ci si aspetta che una commissione consiliare di inchiesta faccia finalmente chiarezza su questo ed il resto.

Franco - 14/08/2022 09:11

Per una volta ha ragione il nottambulo: qui si sta cercando di fare caciara per distrarre l'attenzione dal vero problema. Raspini non è più assessore. Quel che ha fatto ha fatto, se ci sono rilevanza penali se ne occuperà chi di dovere. Non bisogna più dargli corda e quando tira fuori argomenti speciosi non bisognerebbe neanche rispondergli. Facciamo lavorare il bravo Cecchini e se c'è qualcosa di concreto l'opposizione vigilerà. Buttarla in caciara, come fa Raspini , non serve a niente. Gli SMS lasciamoli nel cellulare della Mammini e valutiamo l'operato di Cecchini. E che l'opposizione, vivadio, abbia quella serietà che non ha avuto quando era al governo.

anonimo - 12/08/2022 13:09

Questa logica, è stata ampiamente dimostrata dall'ex sindaco del PD mettendo mano nelle casse del Comune per pagare gli avvocati e mettere a tacere male lingue.... grazie anche a qualcuno in Via Galli Tassi che non ha ritenuto di interesse l'approfondimento della questione.

Anonimo - 12/08/2022 12:28

Ma veramente Lei è convinto che molti progetti realizzati nel decennio tambelliniano ".....se analizzati si scoprirebbe essere degli abusi edilizi o delle violazioni di norme comunali e regionali....."???? Dato che ha notizie di reati, si muova di conseguenza. Oppure.... oppure non la sfiora l'idea che tacere sarebbe più saggio??

Anonimo - 12/08/2022 00:45

Visto che il problema è Cecchini, non resta che gridare ai quattro venti quanto sia scemo Spadino Raspini. Il problema son le chiappe??? Parliamo di un piede!

Anonimo - 12/08/2022 00:41

Il famoso "tocco magico" del figlio del notaio

anonimo - 11/08/2022 15:15

Vediamo se veramente questo arch. Cecchini e' cosi' intellettualmente scevro da ogni condizionamento.
Ci sono stati , oltre al piano operativo, tanti progetti e tante opere che nei 10 anni di gestione Tambellini sono stati portati avanti border line e che se analizzati si scoprirebbe essere degli abusi edilizi o delle violazioni di norme comunali e regionali.
Li metterà in discussione ? avrà il coraggio di mettersi contro anche interessi che viaggiano sul piano della economia e del denaro e che possono comprarsi tutti i partiti ?

Anonimo - 11/08/2022 13:14

Gli altri post della sezione

Il pulpito

"" “Non mi sembra un buo ...

Cosa farà ora Marcucci?

La non rielezione del ex s ...

Io ho votato

Poter esprimere liberament ...