• 8 commenti
  • 10/08/2022 18:17

comunicato stampa segretari circoli PD Comune di Lucca sulla vicenda Cecchini.

La capolista, non eletta, di Lista Civile è intervenuta con tono pesante e parole inappropriate sulla “vicenda” Cecchini. Definire “trombato” chi ha preso 16.200 consensi ed ha mancato per poche centinaia di voti la elezione a Sindaco della città è sintomo di scarsa lucidità e di acrimonia. Non vogliamo, per ora, infierire, ma consigliamo all’illustre Avvocato di riflettere bene prima di scrivere. Già nei giorni scorsi abbiamo letto parole al limite nei confronti del Partito Democratico. La nostra tolleranza è ormai esaurita. Troppa acrimonia avvelena il clima e impedisce di riflettere in modo lucido. La “vicenda” Cecchini altro non è che un esempio tipico di conflitto di interessi e di mancanza di senso di opportunità politica. Non può giustificarsi sul piano politico l’affidamento della revisione del Piano Operativo a chi svolge attività professionale inerente il medesimo. Se il Sindaco vuole avvalersi delle competenze di Cecchini lo deve nominare Assessore, impedendogli così di svolgere attività professionale per la durata del mandato. Pretendere di guidare la revisione del Piano Operativo e, al contempo, continuare a svolgere, come se nulla fosse, la propria attività professionale non ha alcuna giustificazione logica e politica. O di qua o di là. Tertium non datur. Su questo giudicheremo il Sindaco Pardini, che sarà pienamente responsabile delle conseguenze della sua decisione. Aspettiamo le risposte alla Interrogazione del consigliere eletto Raspini nel prossimo Consiglio Comunale, poiché non bastano davvero le due righe formali affidate a un post. Nel frattempo auguriamo una serena vacanza al consigliere mancato Lodovica Giorgi.

I Segretari dei Circoli PD del Comune di Lucca

I commenti

Ma nei riguardi di tutti quelli come me che prima vi votavano volete dimostrare un po' di umiltà e di autocritica ?
Vi sentite attaccati perche' avete paura che venga a galla qualche intrallazzo che avete fatto durante la vostra gestione e che vi e' costata la sfiducia di quelli come me che mai avrebbero pensato un giorno di dover votare una coalizione con dentro gente di Casapound .
Smettetela con le minacce, le stesse minacce che abbiamo dovuto subire indirettamente, o direttamente, quando abbiamo osato farvi notare che non stavate rispettando regolamenti e leggi e che stavate facendo evidenti favori a questo o quello
Guardate cosa avete sbagliato, guardatevi dentro, chi siete, chi vale e chi no, chi ha una professionalità e chi e' meglio che ritorni in ufficio a fare fotocopie o a mettere timbri, e preparatevi a fare una opposizione seria e competente.
Insomma fate qualche cosa per riconquistare la nostra fiducia.

Anonimo - 16/08/2022 13:45

Fate pena più la rigirate e più puzza.

Anonimo lucchese - 11/08/2022 17:30

Sono ottimista perché fino a questo momento ci siamo accontentati dei comunicati del solo Panchieri. Adesso l'opposizione sembra promettere comunicati collettivi scritti da tutti i segretari dei circoli Pd del Comune di Lucca. Sicuramente il brainstorming produrrà i suoi effetti, e avremo trovate comiche in abbondanza. Se già con Panchieri ci si divertiva mondo, figuriamoci adesso. Risate assicurate per i prossimi cinque anni! Invece "il ripetente" non lo trovo all'altezza. Prolisso, moscio, non fa ridere neanche un po'…

anonimo - 11/08/2022 15:25

Una serie inenarrabile di minc*iate sesquipedali frammiste a minacce e fieri accenti riempie questo simpatico comunicato che, tra le altre cose, nega sic et simpliciter la realtà. Si, o amici piddiisti, avete perso. Il vostro candidato è, pur consigliere capogruppo di opposizione, un trombato come candidato sindaco. E la manciata di voti per cui PARDINI ha vinto è più grande della manciata di voti con cui voi vinceste 5 anni fa. E con quella manicatina governaste da due etti senza guardare in viso a nessuno.
Ma noi tutti vi preghiamo di voler continuare con le polemiche speciose, le offese che sanno di autoafflizione strumentale, le accuse senza fondamento e i sentimenti di risentimento democratico (siete o non siete i migliori?) nel nome di una Vostra Lucca che ha ‘quasi’ vinto ma che però ha perso e basta. Continuate così ed a lungo: già Lucca vi ha punito stavolta, continuerà a farlo. Voi non tollererete oltre, noi tutti e la Lucca davvero ‘buona’ hanno smesso di tollerarvi il 26 giugno. Fatevene una ragione e, quando vi trovate in sinedrio, partorite ancora ed ancora pezzi come questo: bevendo allegre bicchierate di Ronco nel tetrapack (che fa molto finto proletario) e inneggiando al sol dell’avvenir. Bastano due frasi per capire l’obnubilamento mentale che vi affligge. E la delusione cocente che vi assilla. Voi ‘giudicherete’ il Sindaco, la città ha già giudicato voi. Indi, se vi divertite così…comunque una domanda ve la faccio: visto che parlate di correttezza istituzionale, cosa ne pensate di una giunta che a tre mesi dalla sua scadenza, elargisce incarichi triennali senza concorso o selezione pubblica (vedi direzione artistica del Giglio / a tale sconosciuto Brandani, ma figlio a babbo noto o notino, che oltretutto vive in Canada) solo perché il Sindaco ha deciso così? Dite un po’, o democratici cosa ne pensate? E mi limito ad un solo eclatante esempio: la lista è lunga. Ma non vorrei crearvi difficoltà (ma no via diteci anche di Francesca Fazzi a Luccacrea, altro esempio di competenza e di pubblica evidenza di titoli e competenze. Continuo?). Indi vi lascio alle vostre elucubrazioni di menti toccate dal sole. E vi auguro la prossima volta di perdere con ancor meno distacco: basta anche un solo voto in meno rispetto all’avversario per essere definiti, con proprietà di linguaggio, trombati!

Anonimo veneziano - 11/08/2022 04:42

...... Infatti, se Spadino Raspini è un trombat perché non è stato eletto sindaco, allora anche la Giorgi è una trombat perché non è stata eletta consigliera comunale...... Il club dei trombat è assai ampio!

Anonimo - 11/08/2022 01:04

Fantastico! Noi eravamo abituati ai roboanti e contorti comunicati del povero Panchieri, famoso barboncino da guardia del Pd. Qui abbiamo addirittura una sorta di comitato dei segretari dei circoli del Pd. Tutti quanti insieme! O mamma Mia!: immagino già la canea… Da fiore in fiore colgo soltanto: «la nostra tolleranza è ormai esaurita». E che farete adesso? Menate le mani?

Anonimo - 10/08/2022 20:26

due sole riflessioni, poi magari ci saranno strascichi 

1) definire trombato un candidato che perde di uno o centomila voti è termine usato normalmente 
 2) Di solito la scarsa lucidità e acrimonia ce l'ha chi perde, cioè chi è trombato più o meno sonoramente e non chi vince. Di solito.


Una curiosità: ma per partorire questa sfilza di sciocchezze avete davvero dovuto fare una riunione dei segretari dei circoli PD? Siamo messi maluccio allora...

Gino M. - 10/08/2022 18:30

Ma davvero credete a quello che scrivete? ogni giorno che portate avanti questa inutile "battaglia" (per voi, fastidio impercettibile per la maggioranza), vi rendete sempre più ridicoli.

Un consiglio: smettete di fare queste uscite, abbandonate questa inutile farsa e iniziate a fare un'opposizione seria e costruttiva come vi ha chiesto di fare la città. In alternativa continuerete solo a perdere la faccia, questo è l'unico risultato che otterrete.

Daniele R. - 10/08/2022 18:24

Gli altri post della sezione

Il pulpito

"" “Non mi sembra un buo ...

Cosa farà ora Marcucci?

La non rielezione del ex s ...

Io ho votato

Poter esprimere liberament ...